Invito di Pro Natura: adotta un lupo per Natale

Inserito il 27 novembre, 2012 - 20:44

Quest'anno, per Natale, adotta un lupo. Farai un regalo originale e contribuirai a sostenere la campagna 'Lupo: operazione verità' che l'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura di Milano sta portando avanti per fornire un importante contributo alla sopravvivenza di questo animale nel nostro Paese.

I lupi sono infatti ancora minacciati: il loro numero in Italia non ha ancora raggiunto una soglia minima che ne garantisca la sopravvivenza sul lungo periodo. La principale minaccia è costituita dal bracconaggio: ogni anno i bracconieri uccidono un lupo su cinque, e decine muoiono in maniera terribile a causa delle trappole o dei bocconi avvelenati.


Adottando un lupo potrai aiutare l'associazione a diffondere una corretta informazione sulla specie. Il lupo infatti non costituisce una minaccia per l'uomo, perché si nutre principalmente di animali selvatici. Non solo, la sua presenza non è incompatibile con l'economia e la vita di montagna: se adeguatamente valorizzata può invece diventare una risorsa importante per le comunità locali. Adottando un lupo ti prenderai simbolicamente cura di lui: il tuo contributo infatti permetterà all’Associazione di essere operativa con programmi concreti di tutela della specie e dell’ambiente in cui vive, con uno sguardo attento al rapporto con le comunità locali.

Aderendo all’iniziativa riceverai direttamente via e-mail il kit di adozione digitale, e quindi a impatto zero, costituito da: il Certificato di Adozione firmato dal Presidente dell’Associazione, un wallpaper sul lupo, la tessera dell’Associazione Uomo e Territorio Pro Natura, l’iscrizione alla newsletter dell'associazione
Come effettuare l'adozione? È semplice, basta effettuare un versamento di 40 euro sul conto corrente dell'associazione.


Per maggiori informazioni visita il sito www.uomoeterritoriopronatura.it nella sezione Cosa facciamo > Lupo: operazione verità oppure invia una mail a segreteria@uomoeterritoriopronatura.it.

I bracconieri uccidono illegalmente ogni anno circa il 20% della popolazione nazionale di lupi. Oltre cento esemplari muoiono ogni anno strangolati dai lacci, raggiunti da colpi di fucile o in seguito ad atroci sofferenze dopo aver ingerito bocconi avvelenati. La diffusa disinformazione descrive i lupi come pericolosi e incompatibili con la vita delle comunità di montagna, concorrendo a inasprire i conflitti e finendo spesso per costituire una legittimazione al bracconaggio.
Uomo e Territorio Pro Natura promuove una corretta informazione e nuovi modelli di convivenza, per garantire la sopravvivenza dei lupi, limitare gli impatti negativi sulle economie locali e valorizzare la presenza della specie, a vantaggio di chi abita i territori montani.

La campagna 'Lupo: Operazione verità' vuole:

promuovere la diffusione di corrette informazioni sulla specie mediante i canali e gli strumenti istituzionali dell’Associazione e della Federazione Nazionale Pro Natura, il coinvolgimento dei media e la partnership con numerosi soggetti pubblici e privati attivi sui territori;

sostenere i pastori responsabili mediante un'opera di informazione e formazione sulla specie e sulla sua distribuzione, sulle modalità di prevenzione dei danni da predazione e di accesso agli indennizzi dei danni inevitabili, sulla valorizzazione dei prodotti e dei servizi della zootecnia di montagna;

sostenere gli operatori turistici e gli artigiani che promuovono servizi e prodotti sostenibili per il territorio, la biodiversità e il lupo;

informare e formare i tecnici e gli amministratori degli enti territoriali mediante convegni, seminari o altre iniziative di studio e confronto;

raccogliere dati sulla biologia e l'ecologia delle specie, sullo stato, la distribuzione, i trend delle popolazioni e le dinamiche di ricolonizzazione.

Uomo e Territorio Pro Natura è un’associazione senza scopo di lucro, aconfessionale e apolitica che aderisce alla Federazione Nazionale Pro Natura, la prima associazione ambientalista nata in Italia. Ha come finalità la conservazione della natura, la ricostruzione di una sostenibilità delle relazioni che intercorrono tra la specie umana e il Pianeta e la promozione e diffusione di una cultura ambientale.