Impegno per il paesaggio a Fontecchio

Inserito il 5 giugno, 2014 - 08:03

Per il 14 e 15 giugno l’Associazione Pico Fonticulano di Fontecchio (Abruzzo) invita quanti, in ogni parte d’Italia, hanno sperimentato metodi innovativi ed originali per conservare e valorizzare il paesaggio in collaborazione con le comunità locali.

Saranno presentate esperienze innovative come ‘Adotta un Terrazzamento del Canale del Brenta’ o ‘Adotta un Sentiero nella Gola del Furlo'; come il caso virtuoso della gestione dei boschi nella riserva dello Shouf in Libano e dell’uso dei boschi della Carnia in Friuli. Verranno illustrati gli innovativi metodi dei contratti di fiume in Sicilia e in Lombardia, i contratti di Paesaggio sperimentati in Toscana, l’esperienza delle Università agrarie in Lazio e quella delle ‘multilevel governance’ di Atri.


Infine saranno presentate anche realtà abruzzesi come quella di Pescocostanzo, Anversa degli Abruzzi, del Parco Nazionale del Gran Sasso.

L’evento si concluderà con una gita ad Anversa degli Abruzzi con visita e pranzo all’agriturismo Porta dei Parchi, a Secinaro dove esiste un progetto di recupero delle aree rurali e infine a Goriano Valli dove si potrà assaggiare il vino della tenuta Vigna di More.

La due giorni abruzzese vuole essere lo specchio di un’Italia che funziona, che agisce per il bene comune, coinvolgendo le comunità e le migliori professionalità del settore.

Chi intende trattenersi a dormire, può consultare l'elenco delle strutture ricettive di Fontecchio sul sito del Comune: http://www.comune.fontecchio.aq.it/turismoacultura/dove-dormire
Per maggiori informazioni: info@picofonticulano.it