Il bio cresce al supermercato. CCPB soddisfatto

Inserito il 24 gennaio, 2015 - 00:55

'Le aspettative del biologico per Marca 2015 sono state ampiamente confermate'. Così Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB sintetizza la due giorni a Bologna Fiere per la manifestazione della marca del distributore.

In un contesto di generale calo dei consumi, e di lieve calo 0,1% della quota di mercato della marca (attestata al 18%), il segmento biologico invece aumenta le vendite dell'8,5%.


'La crisi permane - continua Piva - ma il biologico si distingue per qualità e affidabilità delle sue produzioni. Se, come detto durante i convegni di Marca, dalla crisi si esce con l’innovazione, l’export e il marketing, le aziende del bio sono pronte a proporsi al mercato e ai consumatori'.

'Fa piacere vedere riconosciuto il valore del proprio lavoro davanti al pubblico altamente professionale della distribuzione moderna', commenta Lino Nori, presidente di Consorzio il Biologico. Ccpb e Consorzio il Biologico sosno stati presenti con uno stand istituzionale e un’esposizione di prodotti.