ICEA, due seminari di respiro europeo

Inserito il 24 agosto, 2013 - 08:04

Anche quest’anno ICEA sarà presente al Sana, il salone bolognese del biologico e del naturale, in programma dal 7 al 10 settembre. L’Istituto Certificazione Etica e Ambientale avrà il suo stand istituzionale (F39-G40, di 64mq,) nel padiglione 33 e sarà protagonista di due convegni, organizzati nelle giornate del 9 e 10 settembre dedicate all’utenza professionale, uno nel settore food e uno in quello della detergenza bio.


Per il food è in programma un seminario dal taglio internazionale: 'Le organizzazioni leader del biologico europeo affrontano insieme le nuove sfide della sostenibilità', martedì 10 settembre nella Sala Suite - Centro Servizi (primo piano, Blocco D, dalle ore 10 alle 14), organizzato con LOA -(Leading Organic Alliance).

Oltre alla introduzione del presidente Gianni Cavinato e i relatori ICEA Federico Peduzzi e Paolo Foglia, parteciperanno rappresentanti di Biosuisse, Krav, Naturlanda e Soil Association; moderatore, il direttore di IFOAM Europa Marco Schlueter (e-mail per registrazione: international@icea.info; info Icea: Antonio Compagnoni, international@icea.info). Nata due anni fa tra i principali organismi del biologico europeo, la LOA vuol rappresentare un laboratorio attivo per approfondire gli aspetti etici e ambientali che sono stati alla base della nascita e diffusione del biologico in Europa al fine di garantirne la loro applicazione nella filiera agro-alimentare e nei settori non ancora regolamentati. Le organizzazioni aderenti alla LOA inoltre, stanno collaborando per favorire il mutuo riconoscimento e sviluppo dei rispettivi standard privati e per aumentare l’efficacia dei sistemi di controllo a livello internazionale.

L'altro appuntamento, sui detergenti bio, è 'The GreenWay to Life - Detergenti Bio', organizzato da ICEA e GreenWay to Life, lunedì 9 settembre nella Sala Allegretto - Centro Servizi (primo piano, Blocco C, dalle ore 14 alle 17). Di fatto è la presentazione italiana dell'iniziativa, dopo quella avvenuta al Biofach-Vivaness e prima di quella prevista in Francia.

GreenWay to Life è un’associazione europea (Italia, Francia, Belgio, presto anche Germania) di produttori grandi e piccoli - ma anche di enti certificatori e di distributori – nata dal basso, concependo la sostenibilità nel settore della detergenza bio non solo limitata alle materie prime utilizzate, ma allargata all’intero ciclo di vita dei prodotti: dal confezionamento al trasporto, allo smaltimento. Il disciplinare Greenway to Life prevede un sistema per calcolare in modo innovativo la frazione naturale e quella bio dei detergenti. I primi prodotti a marchio Greenway arrivano sui mercati a settembre. Tutti i prodotti italiani saranno controllati da ICEA in base a un accordo di collaborazione in esclusiva con l’associazione.