Gullino sta lanciando la campagna Mela Qui

Inserito il 17 settembre, 2017 - 13:39

Ancora più biologico nel presente e nel futuro della Gullino Import Export Srl di Saluzzo, gestita dai fratelli Giovanni e Carola Gullino (nella foto). Dopo aver lavorato per anni sul kiwi biologico, dalle colline del Piemonte e dal Lazio esportato dalla Gullino in tutto il mondo, l’azienda piemontese ha lanciato il progetto ‘Mela Qui’ e si prepara a distribuire, soprattutto sul territorio nazionale, mele biologiche e a residuo zero di origine Piemonte.


Il battesimo del nuovo marchio sta per avvenire in alcune catene della GDO. Inoltre, Gullino ha in programma di ampliare ulteriormente la gamma bio, includendo pesche, susine e a breve anche mirtilli. 'Il nostro obiettivo - afferma Carola Gullino - è quello di aumentare la percentuale di prodotto biologico per ogni coltura’.
In generale, la campagna di produzione delle mele in Italia e in Europa vede una forte riduzione dei quantitativi a causa delle gelate della scorsa primavera. In Piemonte il calo è contenuto tra il 15 e il 20%. Il progetto Mela Qui aggrega alla Gullino altri produttori piemontesi perché nasce dall’idea di valorizzare un intero territorio particolarmente vocato alla coltivazione della mela. ‘Stiamo mettendo impegno ed energia in questo progetto - afferma Carola Gullino - e faremo tutto il possibile per diffondere Mela Qui sul territorio e in GDO. E’ un prodotto di elevata salubrità, particolarmente adatto ai bambini’.