Germania, Italia e Francia nel mirino di BIOLS EU, BiOrganic LifeStyle

E’ stato recentemente presentato il progetto internazionale “BiOLS”, promosso dal settore del biologico per aumentare e rafforzare la considerazione del comparto agroalimentare comunitario e in particolare quello dell’agricoltura biologica in Germania, Italia e Belgio.

I mercati target mostrano un grande potenziale commerciale (sia in termini di volume che di valore), soprattutto sulla base del crescente interesse per i prodotti con logo biologico europeo, tra cui spiccano l’olio extravergine di oliva, il vino, i cereali, la frutta e la verdura.

L’obiettivo è entrare in stretto contatto con i consumatori dei suddetti Paesi per aumentare il valore percepito dei prodotti biologici europei.

Le organizzazioni proponenti sono EOP – European Organic Partners e BioNext: la loro collaborazione contribuisce ad accrescere il valore aggiunto dell’intero progetto.

European Organic Partners e BioNext condividono la stessa opinione sui metodi di produzione biologica europea e desiderano enfatizzare la qualità e il rigore degli standard di produzione.

Le attività propongono un messaggio “organico” e unico indirizzato a diversi gruppi target (consumatori, commercianti e influencer) per garantire informazioni dettagliate e chiare sugli alimenti biologici e sui loro effetti positivi sullo stile di vita e sulla dieta.

Durante il triennio, il programma promuoverà diversi prodotti biologici attraverso attività di contatto diretto definite sulla base delle caratteristiche dei gruppi target.

Think organic” deve essere il nuovo stile di vita del consumatore europeo.

È molto inoltre importante aumentare la consapevolezza tra gli operatori commerciali e i consumatori in merito al logo biologico europeo e accompagnarli in scelte consapevoli, aiutandoli a riconoscere tra prodotti certificati biologici e altri con sole etichette fantasiose come “bio-friendly”, “Naturale”, “dalla natura”, “verde”, “sostenibile”, “eco-compatibile”, prive di un quadro normativo e di controllo.

L’attività mira anche a aumentare la conoscenza del marchio europeo e dei suoi valori (in Francia e in Germania i consumatori riconoscono di più i marchi nazionali AB e BioSiegel!)

L’intera strategia di BIOrganic.Lifestyle.EU, EOP e Bionext è in linea con le politiche dell’Unione a sostegno della produzione e del consumo di prodotti biologici e trasmetterà messaggi sulle pratiche alimentari corrette, sulle caratteristiche specifiche dei metodi di produzione agricola nell’Unione e del regime di qualità biologico, in particolare in termini di sicurezza alimentare, tracciabilità, autenticità, etichettatura, aspetti nutrizionali.