EcorNaturaSì

Inserito il 27 ottobre, 2011 - 16:16

  
 
 

Sede legale e ufficio acquisti:
Via L. De Besi 20/C, 37139 Verona (VR)
Dove Siamo 

Sede commerciale e logistica:
via Palù, 23 z.a. Zoppè, 31020 S.Vendemiano (TV)
Dove Siamo 

Descrizione dei prodotti trattati:


EcorNaturaSi ha nel proprio listino solo prodotti biologici e biodinamici, accuratamente selezionati attraverso controlli di qualità costanti, su tutta la filiera di produzione. Oggi porta nei negozi specializzati CuoreBio e NaturaSì oltre 3600 referenze certificate bio, distinte in prodotti freschi e surgelati, prodotti confezionati, cosmesi igiene e profumeria, oltre a 130 varietà di frutta e verdura.

 
Certificazioni:

ICEA, CCPB e QC

Filiera di appartenenza:

Commercializzazione, Importazione

              


 
 

 
 

L'azienda informa

A Bologna il nuovo polo logistico EcorNaturasì

Duecentoquaranta tra negozi e supermercati a insegna NaturaSì e circa 250 store CuoreBio in tutta Italia. Sono questi numeri in capo a EcorNaturaSì, leader in Italia nel settore della distribuzione specializzata all’ingrosso e al dettaglio di prodotti biologici e biodinamici, freschi e confezionati. Una rete capillare, che tra pochi mesi potrà contare sulla realizzazione di un nuovo hub distributivo, unico nel suo genere, di 36 mila metri quadrati nell’interporto di Bologna. Una nuova piattaforma commerciale che farà del capoluogo emiliano il primo polo logistico del biologico in Italia, una volta che - tra non molto - vi si trasferirà anche il magazzino bolognese della società controllata Baule Volante.

EcorNaturaSì acquista in Polonia 40 punti vendita

EcorNaturaSì entra in Polonia, acquistando la maggioranza di Organic Farma Zdrowia, società per azioni che vanta una rete di 40 punti vendita e sta crescendo nelle vendite on line. Il presidente di Organic Farma, Slawomir Chlon, vede l’accordo come la base per la creazione di uno dei maggiori players del settore biologico a livello europeo, con una grande capacità di attrazione su fornitori e clienti, oltre che come una possibilità di ampliamento dei mercati per le esportazioni polacche.

Per EcorNaturaSì la Polonia è il secondo Paese estero di espansione dopo la Spagna. La società opera attraverso i marchi Cuorebio e Naturasì, con una rete di negozi e supermercati bio sia a gestione diretta che in franchising che conta, attualmente, oltre 400 punti vendita in Italia e 2 in Spagna. L’investimento in Polonia è considerato in EcorNaturaSì con grande interesse e accende prospettive internazionali nuove rispetto alla timida presenza in Spagna. La Polonia, con 38 milioni di abitanti, è il mercato principale dell’Europa dell'Est.

A Roma il bio arriva alla Balduina con NaturaSì

Venerdì 12 giugno NaturaSì ha inaugurato nella capitale il suo diciannovesimo negozio, in via Placido Martini 16 all’angolo con via Ugo De Carolis, con il quale porta il biologico nel quartiere della Balduina.

Il diciannovesimo punto vendita bio NaturaSì capitolino ha aperto le sue porte nello storico quartiere della Balduina con uno spazio di 200 metri quadri. Un’apertura che conferma il trend evidenziato dalla ricerca Nielsen 'L'alimentare e il biologico in Italia' commissionata da Assobio, l'associazione di rappresentanza delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici, dalla quale è emerso che il 20% delle famiglie italiane sceglie prodotti biologici. Un acquisto guidato dalla ricerca di prodotti di qualità e di sicurezza alimentare.

A Milano nascono i piccoli agricoltori bio

Stivali ai piedi, vanghe e badili, zappe e rastrelli nelle mani, sorriso sulle labbra e tanto entusiasmo: ecco la fotografia di numerosi piccoli agricoltori bio, studenti della scuola primaria secondaria, ma anche piccini della scuola dell'infanzia, di alcuni istituti di Milano che hanno aderito al progetto Bio Orti nelle Scuole.

Obiettivo: dare vita all'interno della scuola a un orto tutto bio, a partire dalla preparazione del terreno per arrivare alla raccolta dei frutti. Una iniziativa promossa da NaturaSì che ha fornito gli esperti e ha coperto le spese per il materiale vivaistico e didattico in collaborazione con Marcopolo Environmental Group che ha fornito l’humus bio per la messa in opera degli orti.
 

Nuova apertura di NaturaSì anche a Viterbo

Una superficie di circa 500 metri quadri, un parcheggio sotterraneo ad uso esclusivo, oltre 4.000 referenze bio certificate: il bio per vocazione di NaturaSì è arrivato anche a Viterbo con l'apertura e l'inaugurazione venerdì 15 maggio del punto vendita sito in via Garbini 23/M-N.

Gianluca Di Eugenio, gestore del negozio di Viterbo con un'esperienza più che decennale nella vendita di prodotti biologici, conferma questa condivisione di valori: 'I prodotti biologici sono attenti al benessere dell'uomo e anche alla natura che ci circonda, in più permettono una remunerazione equa agli agricoltori che scelgono di non ricorrere a pesticidi ma di lavorare più duramente per ottenere cibo di qualità'.

A Pistoia il decimo NaturaSì della Toscana

Il bio di NaturaSì raggiunge anche Pistoia: venerdì 15 maggio è stato infatti inaugurato il nuovo negozio in viale Adua 239/c-d. NaturaSì in Toscana tocca così quota 10 punti vendita.

Con un'esperienza nel biologico quasi ventennale, Marco Burani, titolare del negozio di Pistoia, ha sempre desiderato gestire un’attività con valori di fondo come il rispetto dell'ambiente ed il rispetto delle persone. 'Il negozio di Pistoia vuole essere un luogo dove il consumatore possa prendersi del tempo, fare la spesa rilassandosi, una sorta di oasi in città dove poter rifugiarsi ed entrare in contatto col mondo del biologico' afferma Marco Burani. 'Per questo è stato arredato in maniera tale da risultare confortevole e rilassante.

NaturaSì in Expo con il nuovo marchio

Un lavoro costante per la salute della terra, dell'ambiente naturale e della società nella quale viviamo: è la mission di NaturaSì. Un impegno che, oltre a guidare tutte le attività, si declina nel nuovo marchio, nella cui definizione NaturaSì ha voluto ricercare un ulteriore collegamento con la terra, dando rilievo al termine Natura.

Centrale nel nuovo marchio NaturaSì è anche la lemniscata che sostituisce la coccinella. Questo simbolo, già presente nel marchio Ecor, racchiude in sé diversi significati. Qui assume una forma aperta, come un germoglio, simbolo di crescita, di evoluzione, di rispetto per la biodiversità. Nel germoglio ci sta tutta la forza e la vitalità, anche per uno sviluppo futuro dell'azienda stessa. Non solo.
 

Bio e solidarietà per l’Angola con NaturaSì

Strumenti agricoli per coltivare la terra, cisterne per accumulare acqua per irrigazione, pozzi per uso irriguo, piante da frutto, arnie per le api e progetti di formazione per gli agricoltori: prezioso materiale a supporto dello sviluppo dell'agricoltura locale in Angola, che è diventato realtà grazie al progetto di Cospe (Cooperazione per Sviluppo Paesi Emergenti) sostenuto dalla solidarietà di tutti coloro che hanno scelto il bio di NaturaSì.

Al prezioso contributo dei consumatori, che in questi anni hanno scelto di devolvere i punti accumulati dalla spesa bio al 'Progetto Angola', si sono aggiunte le offerte dei dipendenti, dei negozianti e della sede centrale raggiungendo così la somma di 101.724 euro destinata a questo importante progetto di solidarietà.

Tre nuove aperture per NaturaSì

Aperture nel Padovano, a Brescia e fuori Roma. Sono le nuove tappe della crescita continua di NaturaSì per rispondere alla scelta dei consumatori di acquistare prodotti biologici di qualità, che garantiscano la sicurezza alimentare, la tutela ambientale e la biodiversità.

Il bio di NaturaSì è bio per vocazione, quella di tanti coltivatori, distributori e negozianti che credono in un’agricoltura, quella biologica, senza sostanze di sintesi, che tutela gli agricoltori, che produce cibo attento al benessere dell’uomo e dell’ambiente che lo circonda. E il bio per vocazione si diffonde nella provincia romana, dopo le aperture a Ostia e Fiumicino, con l’inaugurazione venerdì 24 aprile del negozio NaturaSì di Monterotondo, in via Salaria 221 D.
 

NaturaSì lancia a Milano il bar e il ristoro bio

Dalla colazione alla merenda, dalla pausa pranzo al veloce snack, il tutto rigorosamente bio e all'insegna del benessere: in piazzale di Porta Lodovica 3 a Milano è nato 'NaturaSì bar e ristoro bio', accanto al Supermercato bio aperto lo scorso settembre.

Una trentina di posti a sedere, un ingresso indipendente ed uno comunicante con lo store, aperto dal lunedì al sabato dalle 07.30 alle 19.00, 'NaturaSì bar e ristoro bio' permette di degustare in ogni momento della giornata prodotti da forno dolci e salati, realizzati con lievito madre e farine integrali o semintegrali, di farro o di grano duro macinati a pietra, ma anche piatti caldi a base di cous cous e piatti di cereali e verdure.

Intesa tra NaturaSì e Proteo nel Cuneese

La cooperativa sociale Proteo, realtà presente da 18 anni nel territorio Cuneese e impegnata nell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, contribuisce allo sviluppo del biologico a Fossano. Venerdì 20 e sabato 21 marzo ha aperto le sue porte a NaturaSì, frutto di una condivisione di valori etici, sociali e agricoli, per divulgare la cultura del bio e rispondere alle esigenze crescenti di sicurezza alimentare, qualità e tutela dell’ambiente.

Da gennaio 2014, la cooperativa sociale ha rilevato due negozi biologici, a Fossano e a Bra, esperienza che ha permesso di comprendere la crescente attenzione dei consumatori per i prodotti bio, frutto del lavoro di agricoltori che lavorano la terra preservandone la fertilità ed escludendo l'utilizzo di prodotti chimici di sintesi, al fine di ottenere prodotti di qualità attenti al benessere dell'uomo. Proprio l'esperienza positiva maturata a Fossano ha portato alla decisione di trasferire il punto vendita all'ingresso della città, ampliandone gli spazi e aderendo al progetto di NaturaSì.

NaturaSì apre a Carate Brianza e sale a quota 131

Quarto supermercato NaturaSì in Brianza, il numero 131 a livello nazionale. L'inaugurazione nell'ultimo fine settimana di febbraio a Carate Brianza, via Enrico Toti 41. Una nuova apertura - si legge in una nota di NaturaSì - per divulgare la cultura del bio e rispondere alle esigenze crescenti dei consumatori di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale.

Dall’area ortofrutta, con prodotti che esprimono al meglio la relazione diretta tra l’uomo e la terra, al settore dei freschi, dove vivere il bio anche grazie alla relazione diretta con gli addetti alle vendite, dalla zona dedicata al food confezionato all’erboristeria, luogo nel quale scoprire i migliori prodotti per nutrire la propria pelle e per prendersi cura in modo naturale del proprio corpo, sino a raggiungere l’enoteca dedicata a vini bio, lo spazio libri e il punto promozioni, dove si trovano centinaia di prodotti in offerta.

Primo supermercato NaturaSì a Caserta

A Caserta, in via Giuseppe Maria Bosco 113, vicinissimo ai giardini della famosa Reggia, venerdì 5 e sabato 6 dicembre è stato inaugurato il primo punto vendita bio NaturaSì in città.

'La gente di Caserta si è sempre dimostrata attenta alla qualità del cibo - afferma Alessandrio D'Aria, titolare del nuovo punto vendita NaturaSì -. Lo abbiamo visto con la gestione e con l'esperienza maturata nel negozio Cuorebio ‘ rmonia' aperto 4 anni fa a San Prisco, comune vicino a Caserta. Un'attenzione crescente che, dall'ottobre dello scorso anno, con l'annosa questione della Terra dei fuochi, ha registrato un ulteriore avvicinamento delle persone al biologico, ai prodotti controllati. Soprattutto i prodotti freschi, e l'ortofrutta in particolare, hanno avuto un'impennata nelle vendite'.

Primo NaturaSì in provincia di Cuneo. E fanno 126

A Savigliano, venerdì 28 novembre è stato inaugurato il 126° supermercato bio NaturaSì, il primo nella provincia di Cuneo. Una nuova apertura per divulgare ovunque la cultura del bio e per rispondere alle esigenze sempre più crescenti dei consumatori di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale.

Il primo supermercato bio NaturaSì nella provincia di Cuneo ha una superficie di 230 metri quadrati e offre 4000 prodotti biologici certificati e naturali tra i quali anche referenze adatte a chi segue un regime alimentare vegano, prodotti privi di glutine e alimenti per chi soffre delle più frequenti intolleranze alimentari, ma anche tutto ciò che serve alla cura e alla crescita dei più piccoli.

Inaugurato il 16.mo NaturaSì di Roma

A Roma, venerdì 7 e sabato 8 novembre in via Innocenzo X 1-3, all'angolo con via Fonteiana 34-36 (nel quartiere Monteverde, nelle vicinanze di Villa Pamphili, del Gianicolo e di Trastevere) è stato inaugurato il sedicesimo supermercato bio NaturaSì capitolino, per divulgare sempre più la cultura del bio e per rispondere alle esigenze sempre più crescenti dei consumatori di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale.

Il 16° supermercato bio NaturaSì di Roma è stato realizzato seguendo il nuovo format che esalta i prodotti bio, veri protagonisti del punto vendita, e che lascia spazio alle loro storie e alle esperienze dei produttori per fare in modo che il consumatore diventi consapevole di ciò che sceglie e di ciò che porta in tavola. Al consumatore viene offerta l’opportunità di entrare in sintonia con gli uomini e con le donne che hanno scelto l’agricoltura biologica e biodinamica, che hanno deciso di dire sì alla natura e all’ambiente, che lavorano tutti i giorni la terra per renderla fertile e nutriente con l’obiettivo di offrire prodotti di...

A Fidenza (Parma) il NaturaSì numero 123

E' stato inaugurato venerdì 24 ottobre a Fidenza (in via Gramizzi 13) il primo supermercato bio NaturaSì in provincia di Parma. Si aggiunge ai due punti vendita presenti nel capoluogo ed è il 123° NatiraSì a livello globale. Il supermercato di Fidenza, gestito da affiliati storici, con una lunga esperienza nel settore biologico, è stato realizzato seguendo il nuovo format: un'impostazione semplice e pratica che esalta i prodotti bio, veri protagonisti del punto vendita, e che lascia spazio alle loro storie e alle esperienze dei produttori per fare in modo che il consumatore diventi consapevole di ciò che sceglie e di ciò che porta in tavola. Un concept che esprime al meglio l'identità di NaturaSì e dove ampio spazio è dato ai freschi.

Una superficie di 250 mq, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un'isola dedicata all’ortofrutta dove potersi soffermare, scoprire la vera qualità e convenienza del biologico NaturaSì, proveniente da produttori di filiera selezionati, un banco per l'approvigionamento self service della carne proveniente da allevamenti bio di...

Domenica tra le aziende bio aperte il Caseificio Santa Rita

Domenica 12 ottobre i negozi biologici Cuorebio e NaturaSì ti offrono una nuova opportunità. Ben 38 aziende agricole biologiche e biodinamiche da nord a sud apriranno le loro porte per la quarta edizione di 'Seminare il Futuro!'

Avremo l’opportunità di essere protagonisti di un gesto antico, concreto e simbolico: la semina a spaglio di un campo di cereali con semente bio proveniente da un processo di selezione che rinuncia all’uso degli ibridi, alla manipolazione genetica e mira a ottenere piante sane, robuste, e riseminabili.

Roberto Zanoni presidente di AssoBio

AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici (vi aderiscono 35 tra i maggiori operatori italiani del settore, con sedi in Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche e Puglia, con strutture operative e logistiche in tutta Italia e anche all’estero), ha rinnovato il proprio consiglio direttivo.

Presidente è stato eletto Roberto Zanoni, direttore generale di EcorNaturaSì spa (il leader del mercato italiano: 125 supermercati interamente biologici affiliati, oltre 300 punti vendita aderenti al progetto CuoreBio). Tre i vicepresidenti: Andrea Bertoldi (direttore generale di Brio spa, società di commercializzazione di ortofrutta di proprietà degli agricoltori biologici e con filiali in Francia e Germania), Massimo Monti (amministratore delegato di Alce Nero & Mielizia, marchio storico di proprietà di oltre mille agricoltori e apicoltori, attiva anche nel settore del commercio equo e solidale) e Dino Poggio (amministratore delegato e direttore generale di Ki Group, fresca vincitrice del premio internazionale Le Fonti 2014...

NaturaSì di nuova concezione a Milano

Un supermercato NaturaSì di nuova concezione è stato inaugurato ieri, venerdì 26 settembre, in Piazzale Porta Lodovica 3 a Milano. NaturaSì ha definito l’inaugurazione 'uno dei momenti più bio dell’anno a Milano’.

Il nuovo format di NaturaSì è studiato per 'vivere il bio tutti i giorni’. Alla visita al supermercato, è seguita ieri mattina una degustazione. I colori e il concept più moderni, spazi per aree tematiche, un’isola dedicata all’ortofrutta, 350 mq di superficie, oltre 4 mila referenze bio certificate in un ambiente nuovo, ordinato e accogliente ‘dove fare la spesa con serenità’: queste le caratteristiche del nuovo punto vendita bio di NaturaSì nel capoluogo lombardo.
 

A Magenta un nuovo punto vendita Cuorebio

Da oggi, sabato 20 settembre, l'alimentazione e la cosmesi biologica a Magenta, comune lombardo in provincia di Milano, sono di casa all'interno del garden center Giardineria di corso Europa. E' stato aperto infatti questa mattina un nuovo punto vendita a marchio Cuorebio, con 250 mq dedicati ai prodotti bio, nello storico spazio destinato al giardinaggio, alla cura del verde, ai complementi d'arredo e al cibo per animali. 

Dal pane preparato con farine biologiche da un panificio esterno e acquistabile già pronto in sacchetti, ai formaggi bio confezionati da prendere in autonomia, dall'ortofrutta fresca ai prodotti per chi soffre di intolleranze alimentari, dalla carne ai surgelati, ai prodotti di quarta gamma di frutta e verdura, dai succhi ai vini alle birre rigorosamente bio, dalla pasta ai biscotti, dai detergenti per la pulizia della casa ai prodotti per l'infanzia, dai prodotti cosmetici ai libri: nel punto vendita a marchio Cuorebio si possono trovare tutte le referenze per chi è attento alla propria alimentazione e vuole nutrirsi con cibi che escludono l'utilizzo di prodotti chimici di sintesi e di sementi manipolate geneticamente.

Incontri sulla cucina naturale a Varese

Il supermercato bio NaturaSì di Varese (viale Borri 132) propone diversi incontri e iniziative per coloro che sono interessati a mangiare sano e curano il proprio benessere stando attenti a ciò che mettono nel piatto.

Per chi vuole saperne di più sulla cucina sana e naturale, dal 25 settembre inizierà un ciclo di 4 lezioni, tenute da Maddalena Macchi, insegnante di cucina naturale dell'associazione Vivere Sano Quotidianamente, e dal bio-architetto Luigi Bellaria, nelle quali si affronteranno argomenti più specifici quali l'importanza dell'introduzione dei legumi e dei cereali nella dieta, cosa preparare per una sana e nutriente colazione, la realizzazione di piatti veloci ma completi ed equilibrati nutrizionalmente, attraverso una corretta ed intelligente organizzazione in cucina, la realizzazione di dolci con ingredienti naturali, l'importanza dell'attività fisica e della qualità dell'ambiente in cui si vive.

Non solo cibo, NaturaSì insegna il bio

Sei differenti quadernoni per tutte le esigenze scolastiche realizzati in carta riciclata, sono disponibili nei supermercati bio NaturaSì a partire da luglio a soli 0,99 euro ciascuno. Nuovi arrivi rendono ancor più divertente, allegro e colorato il progetto W ScuolaSì: accanto a Mica la mucca amica, Nella la coccinella, la Banda dell'orto e la Famiglia Mangiabene per l'estate 2014 ecco aggiungersi Lalla la farfalla e un nuovo membro nella famiglia dei lombrichi.

Con il progetto W ScuolaSì di NaturaSì i bambini ed i loro genitori possono scoprire con facilità e semplicità i valori che sono alla base dell'agricoltura biologica attraverso le storie dei 6 diversi protagonisti.

Corso di cucina al NaturaSì di Villafranca

Giovedì 26 giugno, dalle 20.30 alle 23, il supermercato NaturaSì di Villafranca veronese, di via Adamello 6, organizza una corso di cucina dal titolo: 'di cotte e di crude'.

Cotte nel senso che verranno cucinate e preparate le verdure estive.

Da Fattoria Di Vaira 'Trasparente', vino biodinamico

Si aggiorna la proposta di vini della Fattoria Di Vaira – Terre di Ecor da agricoltura biodinamica: 'Trasparente' è infatti la novità frizzante del marchio molisano, certificato Demeter, realizzato principalmente con uve Falanghina.

Si tratta di un vino adatto a tutti i giorni. La qualità di questo vino, nato sulle colline del Molise, si rispecchia nel rispetto dell’uva impiegata per la produzione, mantenuta nella sua integrità e nel suo valore alimentare, dato dalla preservazione delle caratteristiche del frutto.
 

In provincia di Lecco il NaturaSì n.119

Nuova apertura di NaturaSì, l’11 aprile scorso, a Cernusco Lombardone, in provincia di Lecco. Questo punto vendita è il 119° per NaturaSì ed è il primo in provincia di Lecco, escludendo quello sito in Lecco città. Esso risponde alle esigenze sempre crescenti dei consumatori di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale.

Si tratta di una superficie di circa 210 mq, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un'isola dedicata all’ortofrutta dove potersi soffermare, scoprire la vera qualità e convenienza del biologico NaturaSì, proveniente da produttori di filiera selezionati, due banchi per l'approvigionamento self service della carne proveniente da allevamenti bio di aziende agricole certificate, un banco gastronomia per l'acquisto servito da personale esperto ed uno self per l'approvigionamento in autonomia, due banchi frigo murali per il rifornimento di latticini esurgelati, un ambiente ordinato e accogliente per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.

In un’azienda agricola il NaturaSì di Reggio Emilia

Nella frazione di Codemondo, in via Teggi 38, presso la Cooperativa agricola 'La Collina’ è stato inaugurato sabato scorso il terzo punto vendita bio NaturaSì di Reggio Emilia, con una caratteristica: il nuovo negozio è direttamente all'interno dell'azienda agricola, nel suo ex spaccio.

La cooperativa 'La Collina’ è una realtà molto conosciuta sul territorio per la produzione di ortofrutta, vino e carne secondo i metodi dell'agricoltura biologica e biodinamica.

Direttamente in campagna, con un ampio parcheggio a disposizione dei clienti, a fianco dei campi, delle vigne e degli allevamenti da cui arrivano parte dei prodotti in vendita, il nuovo NaturaSì può contare su una superficie di circa 220 mq, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un'isola dedicata all’ortofrutta dove poter acquistare sia frutta e verdura coltivata all'interno della cooperativa che proveniente da produttori di filiera selezionati e certificati bio, un reparto macelleria per l'acquisto guidato da personale esperto di carne proveniente dall'allevamento locale e da allevamenti bio di aziende...

NaturaSì, nuove aperture a Roma e Parma

Continua la corsa di NaturaSì con l’apertura di nuovi punti vendita. A Roma in via Rimini 45 angolo via Taranto il quindicesimo punto vendita bio NaturaSì della capitale è stato inaugurato venerdì 28 marzo.

Una superficie di circa 230 mq, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un'isola dedicata all’ortofrutta dove potersi soffermare, scoprire la vera qualità e convenienza del biologico NaturaSì, proveniente da produttori di filiera selezionati, due banchi per l'approvvigionamento self service della carne proveniente da allevamenti bio di aziende agricole certificate, un banco gastronomia per l'acquisto servito da personale esperto ed uno self per l'approvvigionamento in autonomia, due banchi frigo murali per il rifornimento di latticini e surgelati, un ambiente ordinato e accogliente per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.

NaturaSì lancia l'acquisto online. E apre un nuovo negozio

Il bio è in crescita. Sempre più italiani scelgono prodotti biologici guidati da motivazioni legate alla salute e al benessere dell’ambiente e delle persone. L’Italia, infatti, si posiziona tra i Paesi trainanti nell’agricoltura biologica, confermandosi in prima posizione nell’UE per numero di produttori (43.815) e in seconda (dopo la Spagna), per superfici.

Nella classifica europea l’Italia è al quarto posto, con un giro d’affari di 1,7 miliardi e un peso sul valore totale dell’UE dell’8%.

Due nuovi soci: più forte EcorNaturaSì

EcorNaturaSì, azienda leader nel mercato biologico specializzato, conta dal 14 gennaio due nuovi soci: Red Circle Investments, la società di investimenti della famiglia Rosso, e Forever, la società di investimenti della famiglia Rossi Cairo.

EcorNaturaSì opera dal 1987 attraverso i marchi NaturaSì (113 punti vendita in tutta Italia, parte in proprietà, parte in franchising) e Cuorebio (a cui aderiscono circa 300 punti vendita) e nel tempo ha costruito una rete di punti vendita specializzati di prodotti biologici e di fornitori di prodotti biologici di qualità, alcuni seguiti direttamente fin dalla produzione in campagna con progetti dedicati a filiera controllata.

NaturaSì a quota 111. Apertura a Catania

NaturaSì si è fatta Santa Lucia. Venerdì 13 dicembre, la più importante catena di supermercati specializzata nella vendita di prodotti biologici e naturali ha inaugurato a Catania il suo punto vendita numero 111 (a cui si aggiungono i due store spagnoli). Si tratta del primo supermercato bio NaturaSì di Catania, il quarto in Sicilia dopo i due punti vendita di Palermo e quello di Ragusa. Il nuovo NaturaSì si trova in piazza Europa, nel nuovo e innovativo progetto di Borghetto Europa, struttura nata con il progetto di riammodernamento della storica piazza catanese che sorge a ridosso del mare, nella zona chiamata la Scogliera, che conduce verso la zona balneare di Aci Castello e Aci Trezza.

NaturaSì apre supermercato anche a Busnago

Domenica 8 dicembre, a Busnago (provincia di Monza e Brianza) in viale Italia 197, all'interno del centro commerciale Globo, è nato un nuovo punto di riferimento dedicato al biologico. Dopo il punto vendita di Vedano al Lambro, la provincia brianzola vede raddoppiare la presenza di supermercati NaturaSì. Oltre 700 metri quadri di superficie, comprensivi di panetteria per la produzione quotidiana di pane e pasticceria secca, per rispondere alle esigenze crescenti di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale dei consumatori sia della Brianza più orientale che dei paesi vicini in provincia di Bergamo.

A Rapallo il bio ha un nome: 'Semi di Luce'

Terra fertile e viva che produce cibo che è nutrimento, rispetto per la natura e per l’ambiente, tutela per la salute dell’uomo: il bio cresce a Rapallo e Cuorebio 'Semi di Luce' apre la sua nuova sede sabato 7 dicembre in via Giacomo Bove 10 (tel. 0185/63599). Sarà un punto di riferimento sia per i residenti che per i turisti alla ricerca di prodotti sani, coltivati in modo naturale e che credono nei valori dell’agricoltura biologica.
 

Secondo supermercato NaturaSì a Varese

Domani, venerdì 6 e sabato 7 dicembre viene inaugurato a Varese un nuovo punto di riferimento dedicato al bio per rispondere alle esigenze sempre più crescenti dei consumatori: il secondo Supermercato bio NaturaSì di Varese aprirà in via Sanvito Silvestro 105. Si tratta di una superficie di 250 metri quadri, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un’isola dedicata all’ortofrutta dove potersi soffermare, scoprire la vera qualità del biologico NaturaSì, proveniente da produttori di filiera selezionati, e la sua convenienza, un banco gastronomia dove si potrà sia servirsi autonomamente che godere dei consigli degli addetti, un ambiente ordinato e accogliente per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.

NaturaSì apre a Villafranca di Verona

Dopo i tre punti vendita di Verona città, il primo Supermercato bio NaturaSì nella provincia veronese apre oggi, venerdì 29 novembre, a Villafranca in via Adamello. Trecento metri quadri di superficie e corner bar per altri 80 metri quadri, un nuovo punto di riferimento dedicato al bio per rispondere alle esigenze sempre più crescenti di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale dei consumatori.

Un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un’isola dedicata all’ortofrutta dove potersi soffermare, scoprire la vera qualità del biologico NaturaSì, proveniente dai produttori di filiera selezionati, e la sua convenienza, un ambiente ordinato e accogliente per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.
 

Nuovo supermercato NaturaSì nel Comasco

A Mariano Comense, in via Milano 19, è sorto il primo punto di riferimento dedicato al biologico della provincia di Como. Venerdì 15 e sabato 16 novembre è avvenuta infatti l'inaugurazione del primo Supermercato bio NaturaSì nella provincia comasca, il secondo contando quello sito a Como città. L'ubicazione a Mariano Comense lo rende inoltre facilmente fruibile dai residenti dei vicini paesi siti in provincia di Monza e Brianza.

Nuovo punto vendita NaturaSì a La Spezia

In via Giacomo Doria 82 a La Spezia nasce un nuovo punto di riferimento dedicato al biologico. Oggi 27 settembre e domani, sabato 28, viene infatti inaugurato il primo Supermercato bio NaturaSì spezzino. Un luogo dedicato al bio per rispondere alle esigenze sempre più crescenti di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale: più di 200 mq di superficie, un’isola dedicata all’ortofrutta, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un ambiente ordinato e accogliente e per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.

Due nuove varietà di quinoa nei prodotti Ecor

 La quinoa è uno pseudo-cereale privo di glutine che proviene dalla famiglia delle Chenopodiacee ed è da oggi disponibile in due nuove varietà tra i prodotti offerti da Ecor: quinoa rossa e quinoa mix (una miscela di quinoa rossa, bianca, nera). Come quella bianca già presente in assortimento, entrambe le varietà provengono dalla Bolivia, più precisamente, da una realtà che raccoglie solo la quinoa coltivata da piccole cooperative di produttori nei dipartimenti di Potosi e di Oruro.

Supermercato al Sana con NaturaSì e Cuorebio

Da sabato 7 a martedì 10 settembre NaturaSì e Cuorebio vi attendono alla 25° edizione di SANA – il Salone internazionale del biologico e del naturale – di Bologna. L’invito è aperto a grandi, più piccoli, fedeli al bio, curiosi per trascorrere quattro giornate tutte dedicate all’agricoltura, alla produzione biologica e al benessere. I supermercati e i negozi bio vi offrono l’opportunità di fare degli incontri unici per scoprire le storie di circa 150 produttori bio presenti con i loro prodotti presso il padiglione 33.

Sestri Levante adesso va 'A tutto bio'

A Sestri Levante cresce il biologico. La voglia di servire prodotti sani, coltivati in modo naturale e di trasmettere i valori dell’agricoltura biologica, l’amore per la terra e per i suoi frutti hanno ispirato giorno dopo giorno il progetto Cuorebio 'A tutto bio', che si è aperto a tutti gli appassionati di prodotti bio e ai curiosi che si vogliono avvicinare a questo mondo, offrendosi come punto di riferimento per i residenti e per i turisti.
 

A NaturaSì i quaderni che insegnano la terra

Rico il lombrico, Mica la mucca amica, Nella la coccinella, la Banda dell'orto e la Famiglia Mangiabene sono i personaggi che animano i quadernoni allegri e colorati disponibili da luglio nei Supermercati bio NaturaSì. Tante storie per scoprire piccoli segreti che rendono la terra fertile e che concorrono alla produzione di cibo che è nutrimento.
 

Sabato a Bologna il nuovo NaturaSì

Esperienza e passione per il bio sono gli ingredienti quotidiani che compongono i gelati, i prodotti di pasticceria e di caffetteria, gli snack, le insalate del nuovo NaturaSì di Bologna la cui inaugurazione è fissata per sabato 8 giugno. In via Montefiorino, la nuova bio gelateria, caffè, pasticceria NaturaSì userà solo ingredienti da agricoltura biologica e biodinamica, uniti alla passione e all’esperienza di NaturaSi per offrire gustosi gelati e prodotti di pasticceria.

Cucina rapida con i 'Subito Pronti' di Ecor

 Quante volte avremmo voluto mangiare un piatto gustoso, ma non ne abbiamo avuto il tempo? Siamo sempre di corsa, senza rinunciare ad un’alimentazione equilibrata. Per preparare e gustare i cereali e i legumi ora bastano solo 15 minuti con i 'Subito Pronti' biologici di Ecor, prodotti ideali per i single, perfetti per le mamme che lavorano, o semplicemente comodi per chi vuole un piatto in poco tempo. Ecor, marchio leader nei prodotti biologici e biodinamici, da sempre attento ad una alimentazione sana ed equilibrata, propone quattro diverse alternative precotte per tutti i gusti: farro integrale, grano duro integrale (entrambi ricchi di fibre), orzo e soia (ottima fonte di proteine).

Da Ecor cereali e legumi antichi

Riscoprire tutta la ricchezza e la varietà del patrimonio agricolo italiano. Recuperare la semplicità delle ricette di una volta. Soddisfare il piacere del palato, nel rispetto dell’alimentazione, facendo nello stesso tempo un tuffo nel nostro passato culinario. Con il progetto ‘Alimenti Ritrovati’ Ecor, marchio leader in Italia nei prodotti biologici e biodinamici (http://www.ecor.it), trasforma la tavola in un libro aperto sulle nostre tradizioni: i cereali e legumi presenti in questa linea – di origine rigorosamente biologica e coltivati come si faceva un tempo – sono infatti alla base di moltissime ricette regionali, a testimonianza di quella realtà rurale in cui affondano le radici del nostro Paese. Scegliere ‘Alimenti Ritrovati’ non vuol dire solo arricchire e variegare la propria dieta, ma rappresenta - si legge in una nota di Ecor - anche un gesto di amore per il nostro territorio, perché ne tutela la biodiversità nel rispetto della terra e dei suoi frutti.

Ecor presenta la Pasta di Filiera Integrale

Arriva sugli scaffali la pasta integrale Ecor completamente rinnovata: nasce infatti il progetto di filiera, che mette a disposizione del consumatore tutte le informazioni sui processi di coltivazione e produzione in modo completamente trasparente. L’obiettivo finale di questo progetto è la condivisione di alcuni valori fondamentali come l’importanza dell’agricoltura, dell'ambiente, della fertilità del terreno e del lavoro agricolo equamente retribuito.

Per scoprire più da vicino la filosofia del progetto, percorriamo dall’inizio le fasi di produzione della nuova pasta Ecor.
 

Concorso Ecor: 'Coltiva i Bio Pensieri'

Partirà il 4 aprile il nuovo concorso 'Coltiva i Bio Pensieri' di Ecor, che permetterà di vincere, sensibilizzando il pubblico sull'importanza dei gesti quotidiani nel proprio stile di vita: un piccolo gesto può portare con sé un segnale di cambiamento. Tutti possono dare il loro contributo con buone azioni verso la Terra.
Per partecipare è facile, basta iscriversi accedendo all’indirizzo partecipa.ecor.it seguendo due diverse modalità, da utente partecipante o da utente votante. L’utente partecipante ha anche la possibilità di votare, mentre l’utente che si iscrive in prima battuta come votante, potrà integrare la sua iscrizione in ogni momento per poter partecipare e inviare il suo pensiero bio.

Festival del cortometraggio sul cibo bio

La passione per il biologico e per il cinema si uniscono in Corto & Mangiato, il Festival del cortometraggio sul cibo da agricoltura biologica giunto quest’anno alla sua settima edizione. L’iniziativa è promossa dalla Cooperativa Agricola Gino Girolomoni, storica realtà del biologico in Italia, insieme all’ISIS Santa Marta-Branca di Pesaro, al Comune di Isola del Piano, all’associazione culturale Ambasciatore Territoriale dell’Enogastronomia, a Pascucci Torrefazione e alla Fondazione Girolomoni con il patrocinio del Consiglio Regionale delle Marche e della Provincia di Pesaro e Urbino.

Ecor-NaturaSì cresce e lancia due progetti

Chiusura 2012 confortante per Ecor-NaturaSì, uno dei principali gruppi italiani attivi nella distribuzione di prodotti biologici. Il gruppo ha chiuso l'anno con un aumento a valore delle vendite del 6,5% sul 2011 pari a circa 205 milioni di euro. Risultato che va in linea con la crescita dei consumi bio, che nel primo semestre 2012 hanno segnato infatti un +6,1%.

Solo 'Baule Volante', società bolognese al 100% di proprietà del gruppo, che distribuisce a 3.500 clienti, è cresciuta di oltre il 14%, mentre la rete di supermercati a insegna NaturaSì con sede a Verona (100 punti vendita in Italia), ha segnato +7%. Appartiene al gruppo anche l'insegna Cuorebio.

Ecor riscopre i cereali antichi

Con la nuova linea ‘Alimenti ritrovati’ Ecor propone di portare in tavola varietà antiche di cereali e legumi biologici, che hanno in sé le radici dell’agricoltura e della gastronomia italiane. Gli ‘Alimenti ritrovati’ infatti sono il frutto prezioso della passione e dell’esperienza di agricoltori biologici italiani che sapientemente ne hanno recuperato i semi per coltivarli così come si faceva un tempo, senza l’uso di sostanze di sintesi e rispettando i cicli naturali della terra.

Ecor li dedica a chi ama il gusto delle cose buone, a volte dimenticate, della tradizione e con essi contribuisce a valorizzare e tutelare la biodiversità presente nel nostro paese.

Zenzero biologico cinese per Ecor

Lo zenzero (conosciuto anche come ginger) è una delle riscoperte della cucina esotica negli ultimi anni. Dal riconoscibile profumo pungente e dal gradevole sapore vivace, è apprezzato fin dall’antichità come spezia in forma essiccata e polverizzata, ma veniva consumato anche fresco in sottili fette. Originario dell’Estremo Oriente, è oggi riproposto da Ecor nella versione dolce, candita.

In particolare, il nuovo zenzero candito Ecor proviene dalle coltivazioni biologiche dall’azienda Jinjiang Organic Food Co. di Wanzai, nella provincia cinese di Jiangxi. Produttore biologico da undici anni, si è specializzato proprio nella coltivazione e lavorazione di ginger naturale e nella sua trasformazione in ginger confettato.

Premiato il Festival vegetariano di Gorizia

Dopo l’ampio apprezzamento del mondo cosmopolita dei vegetariani, l’ultima edizione del Festival Vegetariano di Gorizia, conclusasi lo scorso 2 settembre, ha raccolto anche il pieno consenso della critica durante il 5° Festival of Festivals svoltosi di recente a Matera.

Due infatti sono i riconoscimenti vinti dal Festival Vegetariano: l’ambito Premio Speciale Think Green 2012, che lo ha distinto tra tutte le kermesse italiane per l’originalità dell’evento a tematica ambientale e salutistica e il Premio Speciale Heros 2012, conquistato a pari merito con altre realtà, per la qualità delle operazioni di autofinanziamento della manifestazione, grazie al coinvolgimento del gruppo EcorNaturaSì.

I biodinamici affrontano i 'preparati' a Cavalese

Il mondo dell’agricoltura biodinamica italiana, e non solo, si dà appuntamento in Val di Fiemme. A Cavalese (Trento), infatti, dal 16 al 18 novembre si tiene l’appuntamento annuale di chi ha scelto questa filosofia agricola. Organizzato dall’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica quest’anno il convegno internazionale - nelle sedi del Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme e del Park Hotel Azalea - approfondisce un tema centrale per l’agricoltura biodinamica, quello dei preparati biodinamici. Essi sono infatti la vera e propria sorgente di questo metodo agricolo, ciò che consente di ottenere, nella pratica, un’alta qualità dei prodotti.
 

Le nuove gallette di Ecor, alternativa al pane

La gamma delle gallette biologiche di Ecor si arricchisce con un nuovo prodotto: riso integrale e crusca di avena, in una nuova forma: quadrata. Ideali per chi vuole concedersi una pausa di piacere, queste gallette sono realizzate senza lievito aggiunto e grazie a riso, crusca di avena e avena integrale, sono fonte di fibre e risultano ottime come sostituti del pane o per accompagnare un antipasto salato con gusto e leggerezza.

La superficie liscia e la perfetta combinazione degli ingredienti - assicurano gli esperti della Ecor - le rende inoltre uno sfizioso e pratico snack per la colazione di tutta la famiglia, o per vivacizzare il momento della merenda dei più piccoli. Sarà facile per tutti spalmarle con un velo di miele biologico o con una composta di frutta, così come i più golosi potranno apprezzare la loro naturale croccantezza abbinandole ad una crema di nocciole e cacao.

Due nuove aperture, Naturasì a quota 100

Il mercato del bio In Italia resiste alla crisi. I consumatori ricercano sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale. NaturaSì risponde con l’inaugurazione del 100° Supermercato bio oggi venerdì 26 ottobre in contemporanea a Milano e a Lecce.

Sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale: i consumatori italiani prestano più attenzione a ciò che mettono nel carrello della spesa e sempre più famiglie - il 53% degli italiani secondo i risultati del’Osservatorio SANA 2012 a cura di Nomisma - acquistano prodotti biologici. Cresce il valore delle vendite di prodotti bio che - tra canale specializzato e GDO - ha raggiunto oltre 1,5 miliardi di euro, facendo sì che il bio 'pesi' per l’1,3% sui consumi interni domestici. NaturaSì risponde alla sensibilità dei consumatori e alle loro necessità con l’inaugurazione del 100° Supermercato Bio in Italia, a Milano, in Corso Indipendenza 7 e a Lecce in Via San Cesario 153.

Spesa Giusta: Dai valore alle tue scelte!

Nel mese di ottobre, dal 13 al 28, Coop attraverso i punti vendita Coop e Ipercoop, proporrà una vasta scelta di prodotti Solidal in promozione, sia alimentari sia della linea di abbigliamento Katharine Hamnett per Solidal.

Presso i supermercati Bennet, durante l’iniziativa saranno disponibili in promozione numerosi prodotti Fairtrade e biologici a marchio Alce Nero, tra cui: caffè 100% arabica moka e espresso, tè nero e tè verde, latte di riso basmati, cacao amaro, tavoletta di cioccolato fondente e al latte, frollini al cacao, riso basmati e nettare di mango e maracuja. Nel comparto ortofrutta sarà possibile invece acquistare in promozione arance e ananas certificati Fairtrade.

Da Ecor nuove fette biscottate biologiche

Un'altra novità biologica Ecor, questa volta a base di gustosi cereali: le nuove fette biscottate biologiche di farro con fiocchi di avena, dal sapore delicato.

Sono realizzate con una ricetta che prevede l’utilizzo di solo olio extravergine di oliva, scelta che le rende particolarmente gustose e fragranti. Sono ottime per una prima colazione, accompagnate da una tazza di buon latte o tè e spalmate con un velo di marmellata biologica: con la composta ai frutti di bosco Ecor saranno particolarmente apprezzate, perché il dolce dell’avena si sposa perfettamente con l’asprigno dei frutti rossi.

Aurora a Codroipo, una nuova perla Cuorebio

Quando il negozio Aurora, ventidue anni fa, apriva i battenti a Codroipo (Udine), il biologico era poco conosciuto e a prevalere era la diffidenza. Ma il coraggio, l'impegno e la dedizione dello staff ha permesso di far germogliare il suo seme. Un seme che è cresciuto in sintonia con le richieste e le attese dei clienti, costantemente in crescita e interessati a provare nuovi prodotti e sperimentare originali ricette. Sono questi i motivi che hanno spinto la responsabile, Nella Caterina Olerni, a trasferirsi in uno spazio più ampio, al civico numero 70 in viale Venezia a Codroipo, spazio in cui è stata inaugurata la nuova sede venerdì 14 settembre.
 

Operazione 'spesa amica' di Cuorebio

Torna - per protrarsi fino al 31 dicembre - nei 290 negozi Cuorebio di tutta Italia l’iniziativa che attraverso una selezione di 57 prodotti a prezzo ribassato consente di avvicinarsi al biologico. Si tratta davvero di un’ampia scelta che permetterà di realizzare una spesa di qualità ad un buon prezzo. Nel paniere autunnale di 'spesa amica', questo il nome dell’iniziativa, saranno presenti tante e differenti tipologie di prodotti, come le specialità per la colazione, snack, pasta, creme vegetali e gnocchi, latticini, alimenti per vegetariani come tofu e seitan, surgelati e golosi dessert. Non solo, oltre ai generi alimentari la convenienza interesserà anche alcuni prodotti per la cura della persona e per la pulizia della casa, formulazioni rispettose dell’ambiente per un approccio più sostenibile e di minor impatto.
 

Ceci buoni anche d'estate, parola di Ecor

Raccolti in Molise da coltivazioni bio-dinamiche, i ceci prodotti da Ecor sono versatili e possono accompagnare i piatti più sfiziosi anche nella bella stagione.
Sono considerati buoni alleati della cucina regionale tipicamente invernale. Un’ottima opportunità, tuttavia, è la loro riscoperta anche nelle altre stagioni, grazie allo loro innata versatilità. Quelli da agricoltura biodinamica Ecor, nella confezione da 500 grammi, semplici da preparare, si possono assaporare da soli, conditi con un filo d’olio extravergine di oliva, oppure in fresche insalate miste. Ottimi insieme ai pomodori nella pasta fredda, i ceci valorizzano anche i classici timballi e le insalate di cereali.

Ecor lancia i precotti bio: arrivano 'I Subito Pronti'

Sono sufficienti 15 minuti per gustare il meglio di cereali e legumi biologici, anche integrali. Ecor propone infatti quattro alternative precotte: grano duro integrale, orzo, farro integrale e soia, per completare i piatti con bontà e un tocco di brio.

Utili alle mamme che lavorano, perfetti per i single impegnati e irrinunciabili per completare una cena con un ospite improvviso: sono 'I Subito Pronti’ biologici di Ecor, preziosi alleati per chi ha l’esigenza di essere dinamico in cucina e non vuole rinunciare a preparare pietanze gustose.
 

Tre mesi di sconti a chi sceglie Cuorebio

Rientrano tantissime specialità estive come gelati, dessert, bibite fresche, salse, ma anche una vasta scelta di prodotti tradizionali, da pasta e riso alle proposte per la prima colazione ai surgelati, nella rosa dei 55 prodotti biologici a prezzo ribassato selezionati per l’iniziativa 'Spesa Amica', in corso dal 1° giugno al 31 agosto nei 290 negozi biologici Cuorebio di tutta Italia.

L’estate diventa così occasione per ripensare il proprio approccio con l’alimentazione ed opportunità per avvicinarsi al biologico, potendo cogliere, grazie ai prezzi vantaggiosi, i numerosi plus di tale scelta, a cominciare da gusto e genuinità superiori rispetto ai prodotti convenzionali. E la varietà di prodotti è vasta: latticini, succhi, caffè, bevande, condimenti, pasta, riso e cereali, prodotti da forno e marmellate, salse, surgelati, conserve.

Nuovo supermercato NaturaSì a Milano

Una risposta alla sempre più crescente domanda di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale: venerdì 15 e sabato 16 giugno viene inaugurato il settimo supermercato bio NaturaSì a Milano, in via Andrea Costa 33.

Si tratta di 200 mq di superficie, un’isola dedicata all’ortofrutta, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un ambiente ordinato e accogliente per permettere di fare la spesa biologica tutti i giorni (orario continuato dal lunedì al sabato 9.30 – 19.30) con serenità e all’insegna della freschezza, della convenienza e dell’amore per la natura.

Attività in crescita per Ecor NaturaSì

Nella zona agricola Zoppè di San Vendemiano (Treviso) si sono festeggiati, alla presenza di fornitori e negozianti, i 25 anni di Ecor NaturaSì ,la cui mission è distribuire prodotti biologici, biodinamici e, più in generale, naturali che contribuiscano a migliorare non solo la salute delle persone, ma anche quella della terra e dell’ambiente in generale. La società è nata dalla fusione di Ecor, il maggior distributore italiano all'ingrosso di prodotti biologici e biodinamici nel comparto specializzato, e NaturaSì, la principale catena italiana di supermercati, specializzata nella distribuzione al dettaglio di prodotti biologici e biodinamici.

EcorNaturaSì più forte con i Paravicini Crespi

Un importante socio è entrato nel gruppo EcorNaturaSì, leader in Italia nella distribuzione di prodotti naturali, biologici e biodinamici e proprietario dei marchi Ecor, NaturaSì, Cuorebio, e Baule Volante. È la società Alpa, della famiglia Paravicini Crespi di Milano, proprietaria delle Cascine Orsine a Zelata di Bereguardo (Pavia): un’azienda di oltre 400 ettari che nel parco del Ticino applica da oltre trent’anni il metodo dell'agricoltura biodinamica, producendo il famoso riso Rosa Marchetti, oltre a cereali e formaggi di ottima qualità.
 

Terzo punto vendita NaturaSì a Verona

Il nuovo supermercato bio conta su più di 300 mq di superficie, un’isola dedicata all’ortofrutta, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, un ambiente ordinato e accogliente e per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità, situato in una zona facilmente raggiungibile.

'Si tratta di un percorso, tutto all’insegna del biologico, che abbiamo intrapreso con molto entusiasmo e impegno, fin dai tempi in cui la parola biologico rappresentava un termine quasi sconosciuto. – commenta Roberto Zanoni, direttore generale –. In questi vent’anni molti scenari sono cambiati e il settore del biologico ha acquisito sempre più importanza.

ECOR-NATURASÌ, continua la crescita: nel 2011 + 14%

Il gruppo Ecor-NaturaSì chiude il 2011 con una crescita del 14% (dopo il +16 % del 2010) toccando un fatturato consolidato di circa 164 milioni di euro, confermandosi così leader in Italia nella distribuzione di prodotti alimentari biologici. In futuro il gruppo punta a consolidare le proprie posizioni e aprirà nuovi punti vendita.

"Il 2011 è stato per la nostra società un anno particolarmente positivo", spiega il direttore generale di Ecor-NaturaSì, Roberto Zanoni, "con una crescita globale del 14%, nella seconda parte dell'anno c'è stato un rallentamento, causa di una situazione economica profondamente cambiata. Il timore di una ripresa economica ancora lontana ha fortemente limitato la propensione delle persone agli acquisti anche su prodotti in linea con scelte valoriali come quelli bio. Più che ipotizzare grandi sviluppi sarà importante dunque continuare a crescere, anche se in modo più contenuto".

A Morbegno L'Airone Verde affiliato Cuorebio

Dall'impegno trentennale di recupero della cultura delle tradizioni montane, come la transumanza del bestiame e gli alpeggi, e dall'amore per l'agricoltura biologica e la cucina sana di un padre e una figlia, nasce a Morbegno (Sondrio) L'Airone Verde, negozio biologico affiliato alla rete Cuorebio, che sarà inaugurato venerdì 30 e sabato 31 marzo (orario continuato 10 - 20) in Via Stelvio, la strada statale che attraversa tutta la Valtellina, al civico 120.

Gianpiero Mazzoni, il padre, è un pioniere del settore biologico in Valtellina: vent'anni fa apriva a Morbegno il primo negozio bio, in un'epoca in cui, a causa delle difficoltà logistiche e dei costi sostenuti, 'far arrivare i prodotti biologici in Valtellina era davvero un'impresa eroica'.

Apre a Giulianova Lido 'La capra e i cavoli'

Dalla coltivazione diretta alla vendita di prodotti biologici: nasce così 'La capra e i cavoli', negozio bio di Giulianova Lido in provincia di Teramo. Affiliato al progetto Cuorebio, il punto vendita viene inaugurato venerdì 16 e sabato 17 marzo in uno spazio di 170 metri quadrati, dove arredi e soluzioni ecologiche per limitare l’impatto ambientali sono stati considerati una priorità.

Da oltre vent'anni consumatori di cibo biologico e sostenitori di uno stile di vita green, Silvia Rafanelli e Massimo Martelli hanno unito le loro passioni per dare vita a 'La capra e i cavoli' nella centrale via Nazionale 144 a Giulianova Lido.

Sconti di compleanno a NaturaSì

La catena di negozi specializzati NaturaSì è nata a Verona nel 1992 e oggi, a dieci anni di distanza, ha deciso di festeggiare un Gran Compleanno, tutto biologico, assieme ai consumatori, offrendo un regalo speciale per tutti: dal 3 al 10 marzo presso i punti vendita NaturaSì viene applicato uno sconto del 10% su tutta la spesa.
 
Si tratta di un’occasione da non perdere per acquistare i prodotti biologici e naturali, che strizzano un occhio al benessere e all’ambiente, con un vantaggio anche nel prezzo. 

Ecor lancia la campagna pasquale

Anche il settore delle produzioni biologiche si prepara alla campagna di commercializzazione pasquale.

Ecor, per esempio, merita una particolare citazione perché propone tre dolci di Pasqua speciali, realizzati artigianalmente solo con ingredienti biologici: colomba classica, focaccia classica e campana pasquale. Sono tutti e tre realizzati da Fraccaro, azienda che dal 1932 coltiva l’antica arte pasticciera utilizzando pasta madre.

E’ questo tipo di lavorazione a donare ai dolci una naturale sofficità, oltre a mantenere più a lungo qualità organolettiche come la fragranza, il sapore e i profumi. Come d’obbligo per gli alimenti bio, tutte e tre le specialità utilizzano, inoltre, solo aromi naturali (vaniglia e agrumi).

NaturaSì apre anche a Solaro (Milano)

Continua l'espansione di NaturaSì. Dopo le recenti nuove aperture di punti vendita, venerdì 3 e sabato 4 febbraio è stato inaugurato a Solaro il supermercato bio NaturaSì, in via Varese 177 B, il terzo in provincia di Milano, dopo i punti vendita di Cornaredo e di Cinisello Balsamo.

Il supermercato bio, circa 250 mq di superficie, un’isola dedicata all’ortofrutta, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, è stato progettato per offrire un ambiente ordinato e accogliente e per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.
 

NaturaSì apre anche a Desenzano

Un punto di riferimento per conoscere il mondo del biologico e per scoprire i valori che accompagnano un prodotto dalla terra alle nostre case: venerdì, 27 gennaio è stato inaugurato a Desenzano il supermercato bio NaturaSì, in via Marconi 133, il secondo nella zona, dopo il punto vendita di Brescia.

Il supermercato, 200 mq di superficie, un’isola centrale dedicata all’ortofrutta, un’organizzazione degli spazi in aree tematiche, è stato progettato per offrire un ambiente ordinato e accogliente e per permettere di fare la spesa biologica in tutta serenità.

Supermercato NaturaSì a Vicenza

Una superficie di 800 mq, un’isola centrale dedicata all’ortofrutta, aree tematiche con una disposizione innovativa, il pane del forno e presto anche un bar bio: il nuovo mondo NaturaSì è stato presentato oggi, 20 gennaio, con l’inaugurazione del nuovo “supermercato bio” di Vicenza, via Divisione Acqui 15.

Gli espositori del reparto ortofrutta, dai quali è possibile scegliere tra le banane equosolidali, le arance di Sicilia, le patate rosse, l’insalata e i numerosi altri prodotti di stagione, rappresentano il cuore del supermercato bio. Durante tutto l’anno sarà animato da interessanti iniziative, informative e formative, per permettere ai consumatori affezionati e ai più curiosi di scoprire le caratteristiche della frutta e della verdura biologiche.

NaturaSì e Cuorebio lanciano l'avena

Quando si pensa ai cereali in cucina, vengono in mente subito il riso e il grano e forse a qualcuno più curioso nello sperimentare gusti nuovi, il farro e il kamut. Ma i cereali sono una gamma davvero molto piu' ampia e tutta da sperimentare, non solo per scoprire gusti nuovi ma anche variare la nostra alimentazione prendendo dalla natura tutta la ricchezza di varieta' che essa offre.

Fra i cereali meno conosciuti, uno di quelli che merita di essere riscoperto è di sicuro l'avena, a torto conosciuta più per le sue proprietà cosmetiche emollienti che per l'uso in cucina. Da Ecor viene una proposta di chicchi decorticati (quindi privati della parte esterna non commestibile), in confezioni da 500 grammi.

A Venezia Cuorebio rilancia con La Serenissima

Riapre nel segno della tradizione La Serenissima, il negozio biologico affiliato alla rete Cuorebio presente a Venezia da venticinque anni. 110 metri quadri utilizzati interamente per l'esposizione dei prodotti, ai quali si aggiungono altri 50 mq di magazzino. Si tratta dell'ex sede del corniciao Laurenti (vi portò l'attività nel 1919), un negozio storico e amato dai veneziani, ora pronto a riaprire nel segno della tradizione e della passione per i lavori antichi fatti con amore nel rispetto dei prodotti. Da Calle Fiubera, sede del primo negozio, La Serenissima si trasferisce al numero 4350 di Corte Coppo, a metà strada tra Piazza San Marco e il Teatro La Fenice, nel cuore della città. Domani 16 e sabato 17 dicembre i clienti potranno degustare alcuni dei freschissimi prodotti presenti in negozio, e visto l'avvicinarsi del Natale pensare a un regalo bio da mettere sotto l'albero.

Negozio-ristorante Cuorebio a Sorrento

Ha riaperto qualche giorno fa a Sorrento, a pochi metri di distanza dal precedente negozio, il Mondo Bio della rete Cuorebio: quasi 200 metri quadrati di spazio calpestabile, suddiviso in una zona acquisti e nella nuova area ristorante, che comprende sei tavoli - per un totale di 24 posti a sedere - ed offre un menù vegetariano ricco di ricette gustose ed equilibrate per tutte le esigenze.

'La cucina è mediterranea, con piatti appetitosi ideati per le persone intolleranti, celiache e vegane', precisa Attilio Spiezia, biologo nutrizionista che collabora con il negozio sorrentino affiancando le titolari Andreina e Annamaria. Una soluzione salutare e leggera per chi fa la pausa pranzo fuori casa e una proposta alternativa per una cena in compagnia (il ristorante rimane aperto anche oltre l’orario di chiusura del negozio).

Successo di 'Seminare il Futuro'

 "E' stato come toccare la vita prima che sbocci”. “Un seme è un dono per il futuro”. “Abbiamo seminato il futuro partendo dal passato”. Sono questi alcuni commenti che hanno accompagnato la giornata del 16 ottobre, quando si è svolta in tante regioni italiane l’iniziativa "Seminare il Futuro".

In un clima gioioso, l’esperienza è stata emozionante: in molti hanno toccato con mano la terra e conosciuto gli agricoltori, la loro passione, la cura che mettono nel coltivare. Seminando, i partecipanti si sono sentiti parte di qualcosa di più grande, di antico e universale allo stesso tempo.

Un successo 'Seminare il futuro'

E' stato un successo 'Seminare il futuro', la semina collettiva per la sovranità alimentare che si è svolta oggi in tutto Italia.

Nella Giornata mondiale dell'Alimentazione si e' svolta la prima edizione italiana di 'Seminare il futuro', evento internazionale che grazie ad EcorNaturaSì e' arrivato per la prima volta in Italia.

Erano 11 le aziende agricole e biodinamiche, dal Piemonte alla Puglia, coinvolte. Piu' di 2000 i 'seminatori' in tutta Italia.

 

16 ottobre, 'Seminare il Futuro'

Nella Giornata mondiale dell’Alimentazione si tiene 'Seminare il futuro', evento internazionale che grazie ad EcorNaturaSì arriva per la prima volta in Italia. 11 le aziende agricole e biodinamiche, dal Piemonte alla Puglia, coinvolte. Previsti 2000 seminatori: intere famiglie potranno spargere a mano semi di cereali e veder crescere nel tempo il frutto del loro lavoro, per un avvenire senza Ogm e a sostegno della sovranità alimentare. Nata in Svizzera e quest’anno giunto alla sesta edizione, l’iniziativa è proposta in 13 paesi nel mondo.
Seminare è un gesto nobile e antico, ma attualmente relegato al lavoro isolato e meccanico di un agricoltore. Come recuperare il valore della semina per l’intera collettività?


EcorNaturaSi' a Sana 2011

EcorNaturaSi' vi invita a visitare il suo stand al 23° salone internazionale del naturale, dove sarà presente con nuovi progetti e prodotti:

Apriamo insieme un negozio biologico
Aprire un punto vendita bio, nella declinazione Cuorebio o NaturaSì, e' un'opportunita' imprenditoriale interessante: presso lo stand si possono approfondire le caratteristiche della rete e due proposte di affiliazione dei due maggiori brand distributivi del bio Italia.