Ecomondo visitata da molti stranieri

Inserito il 14 novembre, 2011 - 21:32

75.980 visitatori professionali (+16,7% sul 2010). Anno record per la grande kermesse ambientale di Rimini Fiera.
Nelle quattro giornate di fiera, da mercoledì 9 a sabato 12 novembre, Ecomondo, Key Energy e Cooperambiente hanno anche registrato uno straordinario progresso per quanto riguarda l'affluenza degli operatori esteri: 7.754, con un incremento del 49%.

"Il traguardo dei 15 anni di Ecomondo - commenta Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera - l'abbiamo festeggiato con un'edizione scintillante. Il sistema delle imprese che operano nell'ambiente ha confermato il suo dinamismo ed Ecomondo ha colto subito l'evoluzione in atto. Ecomondo cresce ogni anno, si completa con nuovi settori ed evidenzia sia le nuove frontiere della ricerca che le innovazioni tecnologiche. Non di facciata, ma precise soluzioni per le strategie produttive dell'industria dei vari settori". 

"Le rassegne fieristiche - dice Simone Castelli, direttore business unit Rimini Fiera - non sfuggono ai morsi della crisi economica. In questo caso possiamo però fare un'eccezione perché la necessità e la volontà mondiale di affermare una nuova cultura della sostenibilità ambientale è più forte delle oggettive difficoltà generali. La cultura della sostenibilità pervade la quotidianità delle imprese industriali, ogni decisione strategica ha questo denominatore. Ecomondo 2011 è stata una risposta a questa domanda, fornendo soluzioni e anche una prospettiva di sviluppo".




©GreenPlanet.net - Riproduzione riservata