Crescono le Isole Almaverde Bio: sette solo in Finiper

Inserito il 23 novembre, 2018 - 14:02

Le isole Almaverde Bio dell’Iper Rubicone a Savignano sul Rubicone (Forlì-Cesena) e dei Giardini del Sole a Castelfranco Veneto (Treviso) sono le ultime nate in casa Finiper e segnano un traguardo importante per l’innovativo progetto messo a punto da Canova, la società del Gruppo Apofruit leader del biologico fresco in Europa. Il progetto delle Isole Almaverde Bio, nato appena tre anni fa rappresenta oggi uno dei modelli più innovativi e vincenti nel panorama retail italiano. La formula è articolata e prevede la gestione diretta, da parte di Canova, delle aree espositive, compresa l’assistenza e la vendita. Le Isole sono distribuite sull’intero territorio nazionale all’interno di ipermercati di grandi dimensioni. Con il gruppo Finiper, ad oggi, sono già sette le Isole attive e si prospettano altre aperture entro i primi mesi del prossimo anno.

Paolo Pari, direttore di Almaverde Bio, racconta il percorso del progetto che sta portando ad un significativo incremento della domanda di biologico negli ipermercati dove è presente un’Isola. 'Nella GDO l’offerta di ortofrutta biologica viene principalmente organizzata con il prodotto confezionato e nella grande maggioranza dei casi l’assortimento base è di 12-13 referenze più le stagionalità. Il format delle Isole che permette la vendita anche del prodotto non confezionato, consente di organizzare una offerta di ortofrutta biologica più completa, che significa soprattutto una gamma più ampia e profonda e un miglioramento del rapporto qualità/prezzo. Uno strumento, quindi, che consente di migliorare il servizio e di conseguenza attrarre un maggiore numero di consumatori’.