Così il CCPB sul consuntivo del SANA

Inserito il 11 settembre, 2012 - 20:59

'Per CCPB srl e il Consorzio il Biologico il bilancio del SANA 2012 è positivo. Durante i giorni della manifestazione - si legge in una nota del Consorzio che gestisce uno degli spazi più importanti della manifestazione bolognese - l'affluenza del pubblico è stata ottima sia nel padiglione dedicato all'Alimentazione, dove le aziende consociate del settore agroalimentare hanno esposto e fatto degustare i loro prodotti biologici certificati, sia presso l'area Benessere, riservata alle aziende produttrici di cosmetici biologici e naturali.


Si è avuta l'occasione per instaurare nuove collaborazioni, conoscere nuovi operatori del settore e confermare partnership di lunga data.

Guardando oltre verso prospettive future ci auguriamo - sostengono i vertici del CCPB - che SANA cresca ulteriormente e sia quel punto di riferimento che il biologico italiano merita. Il nostro settore è in crescita, è tra i primi nel mondo e la Fiera può e deve essere all'altezza di questo percorso accrescendo e comunicando con più forza la sua vocazione e le sue relazioni internazionali. Potendo esprimere un desiderio, ci piacerebbe che il SANA fosse organizzato in un periodo più lontano dalle ferie estive e in giorni settimanali più consoni al visitatore professionale'.