Così Alce Nero ha movimentato SANACity

Inserito il 9 settembre, 2014 - 18:54

 Alce Nero ha partecipato in modo importante a una rete di eventi, incontri, attività per bambini, famiglie e giovani come contributo per rendere sempre più vario il programma di SANACity e per consolidare il progetto di una Bologna in movimento verso la sostenibilità, la partecipazione e la bellezza. 'Tutto questo grazie a un filo conduttore: il cibo biologico, buono, che nutre in modo corretto', ha dichiarato Chiara Marzaduri, responsabile comunicazione Alce Nero.

Dal 5 al 7 settembre, Alce Nero è stato tra i partner della nona edizione de La Città dello Zecchino, con “Gioca e Assaggia!”, un divertente percorso di 45 caselle per scoprire tutto il gusto dei prodotti biologici, coltivati nel rispetto della terra e dell’ambiente. Mentre per i genitori in Salaborsa, ovviamente di Bologna, Renata Alleva, specialista in Scienze dell'Alimentazione ha spiegato i vantaggi dell’alimentazione biologica nella crescita.


Venerdì 5 a Palazzo Re Enzo Lucio Cavazzoni, presidente di Alce Nero, è stato uno dei relatori dell’incontro aperto al pubblico 'SANACity: azioni utili per cominciare' teso a valorizzare il ruolo di "Bologna City of Food”. Un momento di confronto che ha voluto sottolineare il ruolo di Bologna come città del cibo buono, biologico e sano, esempio concreto e un modello di riferimento in Italia.

Sempre venerdì, l’Alce Nero Berberè Light Pizza & Food, in via Petroni 9, ha ospitato il quarto appuntamento #MadeinBo organizzato da CNA Giovani Imprenditori Bologna su 'Le ricette delle imprese rock', ovvero le storie di eccellenza delle aziende del segmento food & beverage del territorio. Ha partecipato Paola Maugeri autrice del libro 'Las Vegans'.

'Alce Nero: i benefici e il gusto del bio' è stato, invece, il tema al centro dell’incontro di sabato 6 settembre alle 18,30 al Mercato di Mezzo, in via Clavature 12, con il nutrizionista Domenico Tiso. L’incontro, cui è seguita una golosa degustazione di mieli, composte di frutta e crema al cacao con pane del forno Calzolari, si è concentrato sull’importanza di una sana e corretta alimentazione biologica che unisce gusto, salute e benessere.

Alce Nero è anche partner di 'Kilowatt Summer', l'oasi di verde ed innovazione all'interno de 'Le Serre dei Giardini Margherita', il nuovo hub per l'innovazione e la cultura d'impresa di Bologna. Il cibo è uno degli elementi su cui si è concentrato il progetto, ed è stato il comune denominatore per intensificare il dialogo, la conoscenza di un’alimentazione buona e salutare, e momenti di festa.

Nei giorni scorsi sono state proposte sfiziose ricette a base del bio Alce Nero. Sabato sera il foodj Nick Difino ha preparato un originale piatto a base di cous cuos Alce Nero.