Con Alce Nero bio più forte al CIBUS

Inserito il 5 maggio, 2012 - 13:09

Alce Nero protagonista a CIBUS, il Salone Internazionale dell’alimentare italiano giunto alla 16^ edizione (Parma, 7/10 maggio 2012), una fiera sempre più attenta al 'food Made in Italy' ed in particolare al biologico, settori con saldo positivo e in costante sviluppo, sia per il mercato interno che a livello globale.

Tra le prime realtà in Italia ad aver creduto nel valore dell’agroalimentare biologico, Alce Nero si presenta con una serie di collaborazioni prestigiose e con due novità di prodotto, ad affiancare la già ricca gamma di referenze del gruppo bolognese.


CIBUS sarà l’occasione per lanciare il nuovo Frollino Alce Nero di farina di farro con Gocce di Cioccolato, di farina di farro, una ricetta che rappresenta un mix equilibrato di gusto e salubrità, e che va a completare la linea dei frollini (al cacao, di farro, yogurt e miele, integrali, di kamut). Tutti i frollini sono prodotti senza uova né aromi, utlizzando solo olio extravergine di oliva Alce Nero.

Si rinnova anche l’intera gamma della pasta con formati e packaging rinnovati. In anteprima, si annunciano invece un brodo granulare senza grassi aggiunti, il ragù alla bolognese e un altro frollino al cacao con gocce di cioccolato, che arriveranno in autunno.

Nello spazio espositivo (PAD 5 Stand I 021) ogni giorno dalle 12 alle 15 lo chef Rocco Zezza realizzerà diverse ricette bio, partendo dagli ingredienti di Alce Nero e con il supporto di Cooking Chef Kenwood, il sistema completo e innovativo per la preparazione e la cottura di qualsiasi ricetta, con tempi ridotti di un terzo e limitata dispersione del calore, per un rendimento energetico del 90% rispetto ai sistemi tradizionali di cottura.

Alce Nero è poi tra le eccellenze selezionate da SaporBio, la lounge dedicata alla passione di vivere bio (Pad. 6 – stand H034), un progetto che parla di eco-sostenibilità, ideato da Marco Columbro e Stefania Santini.

Sulle presenze bio a CIBUS GreenPlanet pubblicherà un report a manifestazione ancora in corso.