Chi mangia bio è antipatico. Ecco l'ultima fesseria

Inserito il 31 maggio, 2012 - 13:57

Come riporta un 'curioso' dispaccio dell'agenzia AGI, chi mangia biologico tenderebbe a sviluppare un atteggiamento ipercritico nei confronti degli altri. Lo suggerisce una ricerca pubblicata sulla rivista Social Psychological and Personality Science: le persone che mangiano bio o che sono a contatto con cibi biologici giudicherebbero i comportamenti altrui in maniera più severa, atteggiamento che li renderebbe potenzialmente antipatici. Lo studio, condotto dagli scienziati della Loyola University New Orleans (Stati Uniti), ha coinvolto 60 partecipanti, divisi in 3 gruppi, ai quali sono state mostrate immagini di alimenti.
 

Il primo gruppo ha visto immagini di cibi bio come spinaci e mele; il secondo biscotti e cioccolata, il terzo riso o altri alimenti non biologici. In seguito, i partecipanti dovevano leggere una serie di vignette che descrivevano trasgressioni e comportamenti immorali. 'Abbiamo scoperto che chi aveva visto le immagini di cibi biologici tendeva a giudicare le trasgressioni più aspramente rispetto agli altri", ha detto Kendall Eskine, ricercatore a capo dello studio.

C'è qualcosa nei cibi biologici che dà un'opinione superiore di sé e, a mio parere, rende anche un po' antipatici agli occhi altrui'. Il commento di GreenPlanet? Eccolo: queste sì che sono fesserie. Il numero di persone prese in considerazione è estremamente ridotto, c'è il dubbio che il campione comprenda persone già sotto osservazione per problemi psicologici. Eppure, la notizia ha fatto il giro del mondo.