Ceci buoni anche d'estate, parola di Ecor

Inserito il 31 luglio, 2012 - 22:38

Raccolti in Molise da coltivazioni bio-dinamiche, i ceci prodotti da Ecor sono versatili e possono accompagnare i piatti più sfiziosi anche nella bella stagione.
Sono considerati buoni alleati della cucina regionale tipicamente invernale. Un’ottima opportunità, tuttavia, è la loro riscoperta anche nelle altre stagioni, grazie allo loro innata versatilità. Quelli da agricoltura biodinamica Ecor, nella confezione da 500 grammi, semplici da preparare, si possono assaporare da soli, conditi con un filo d’olio extravergine di oliva, oppure in fresche insalate miste. Ottimi insieme ai pomodori nella pasta fredda, i ceci valorizzano anche i classici timballi e le insalate di cereali.


Un’alternativa di gusto è sceglierli per insaporire briose torte salate, oppure usarli per accompagnare piatti sfiziosi a base di pesce. I ceci da coltivazioni biodinamiche raccontano un rapporto fertile e profondo fra l’uomo, la terra e i suoi frutti. L'agricoltura biodinamica infatti utilizza le stesse tecniche dell'agricoltura biologica, più altre che derivano dagli insegnamenti di Rudolf Steiner (1861-1902). L’azienda agricola è considerata un organismo vivente, dove la produzione vegetale si integra con l’allevamento animale, che fornisce il giusto concime per le coltivazioni. Si tiene conto, inoltre, dei cicli astronomici e lunari e il terreno è trattato come un enorme laboratorio, 'dinamizzato' con preparati a base di sostanze naturali, per incrementare la sua vitalità e le sue difese.
I ceci da agricoltura biodinamica Ecor, coltivati dalla Fattoria Di Vaira nella campagna molisana di Petacciato, sono dell’antica varietà ‘Sultano’, nome dovuto alla loro origine orientale: i semi di colore rossastro sono molto piccoli e resistenti, caratteristica che ben si presta al microclima del luogo - incastonato fra le colline e il mare - e alle coltivazioni biodinamiche, la cui resa è contenuta ma di alta qualità. In confezione da 500 grammi, sono proposti con un prezzo al pubblico di 2,10 euro. La loro cottura dura tre ore, dopo un ammollo di dodici. Per esaltarne le qualità e colorare con classe la tavola nei prossimi mesi, un ottimo suggerimenti sono le ricette dello chef Nicola Michieletto.

Ecor ha fornito una di queste ricette: la crema di ceci con scampi al curry. Ingredienti: 160 gr di ceci, 40 gr di cipolla bianca, 100 gr di patate, un po’ di aglio, rosmarino, sale, pepe, 1 litro d’acqua, 500 gr di scampi interi, curry, 20 gr di burro, sale, pepe, 20 gr di cognac.

Procedimento: Sbianchire i ceci, ammollarli in acqua dalla sera prima e scolarli. In una pentola rosolare l’olio, la cipolla, le patate, unire i ceci e l’acqua calda. Inserire in sacchettino di cotone l’aglio ed il rosmarino, legare con dello spago e mettere in cottura con la zuppa. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto, unire dell’altra acqua e terminare la cottura. Nel frattempo preparare gli scampi eliminando la parte centrale di carapace, mantenendo la coda e la testa; saltarli in padella con il burro, spolverare con il curry, flambare con il cognac, aggiustare di sapore e conservare in caldo.

Terminata la cottura dei ceci, eliminare il sacchetto con gli aromi, frullare il tutto con il mixer ad immersione ed unire l’acqua che hanno rilasciato gli scampi in cottura. Composizione finale: In un piatto fondo versare la crema, guarnire con 2 scampi, un filo d’olio e un rametto di rosmarino.

Il cuore pulsante dei prodotti biologici a marchio Ecor è un legame stretto con la terra e gli agricoltori, suoi custodi. Essi uniscono elevata qualità, salvaguardia dell’ambiente, fertilità della terra e sostenibilità per le future generazioni. Sono garanzia di controlli sul lavoro dei fornitori, di attenta messa a punto del prodotto e di analisi volontarie sugli aspetti microbiologici e merceologici. Proposti nei negozi specializzati in alimentazione biologica e naturale – a partire dai supermercati NaturaSì e i punti vendita associati Cuorebio - oggi sono oltre 400, con una presenza sempre più profonda nei settori dei cereali, dei legumi, dei semi, della frutta secca e dei loro derivati.

Info: www.ecor.it - Numero verde Ecor: 800-489311