Campagna a sostegno dei consumi in GB

Inserito il 31 maggio, 2012 - 14:00

In Gran Bretagna i consumi di prodotti biologici sono in calo da alcuni anni ed è un caso raro in Europa e nel mondo, dove i consumi bio crescono nonostante la crisi economica o almeno tengono le posizioni. La sensibilità verso il biologico è tuttavia forte Oltre Manica ed è per questo che l’Organic Movement britannico ha annunciato il prossimo passo del suo programma triennale per incrementare la notorietà e il consumo di prodotti biologici. Il richiamo della campagna promozionale di quest’anno sarà 'Organic.


'Naturally different' e andrà a sostituire quello dello scorso anno, 'Why I Love Organic'. L’Organic Movement intende concentrare la nuova campagna sul concetto di naturalità. L’obiettivo è di guidare le vendite verso l’incremento della frequenza di acquisto di quei consumatori che raramente consumano alimenti bio. Si cercherà inoltre di sensibilizzare gli acquirenti inglesi sui benefici naturali che garantiscono i prodotti biologici in raffronto a quelli convenzionali. Secondo l'Organic Trade Board, la campagna 'comunica il messaggio che gli alimenti biologici sono quello che il cibo dovrebbe essere, meno falso e naturalmente differente'. Una ricerca evidenzia come molti consumatori continuano a non comprendere le differenze tra la produzione bio e quella convenzionale.