Bolzano lancia Agridirect: prima edizione a febbraio 2016

Inserito il 4 giugno, 2015 - 07:26

Gli agricoltori e le piccole aziende artigianali che vendono direttamente i propri prodotti - genuini e di qualità indiscussa – riscuotono sempre più favori e interesse fra i consumatori, e sono un fenomeno di mercato in continua crescita. Ora avranno finalmente anche una loro fiera specializzata. Con la rassegna Agridirect, Fiera Bolzano lancia un altro dei suoi progetti all’avanguardia, con una formula unica pensata appositamente per tutto l’arco alpino e i territori limitrofi.

Agridirect sarà unica in Italia. Partendo da analisi di mercato approfondite, e coinvolgendo attivamente le organizzazioni di categoria locali e nazionali, gli organizzatori hanno creato a una formula fieristica innovativa, integrandola fin dall’inizio con un programma molto fitto di manifestazioni di contorno ed eventi formativi.
 

Stando ai dati ufficiali, in Italia figurano più di 1.620.000 aziende agricole, di cui più di 63 mila vendono direttamente ai consumatori e 21 mila operano nell’agriturismo. Nella sola regione Trentino-Alto Adige le aziende agricole sono più di 36 mila e circa i due terzi dei loro titolari devono svolgere attività accessorie per integrare il proprio reddito. Agridirect si rivolge proprio a questa categoria, oltre ai gestori di locande e mescite rurali, e ai piccoli produttori artigianali.

Il fatto che il gradimento e la domanda di prodotti agricoli acquistati direttamente in fattoria stia aumentando costantemente, dimostra che i consumatori apprezzano sempre di più ciò che è prodotto nel proprio territorio e da aziende conosciute, e che per avere queste garanzie sono anche disposti a pagare un prezzo più alto.

Questo dato che emerge sempre più chiaramente dalle statistiche, è la prova inconfutabile che si tratta di un mercato con grandi potenziali di crescita.

La rassegna specializzata Agridirect vuole quindi cogliere le opportunità di questo settore economico in forte espansione, mettendo a disposizione dei suoi protagonisti una piattaforma ritagliata su misura sulle loro esigenze, che agevoli lo scambio d’idee, l’innovazione e l’avvio di nuovi contatti commerciali.

'Le grandi tendenze che stiamo osservando – afferma Hans J. Kienzl, addetto al marketing del Gallo Rosso in seno all’Unione coltivatori diretti dell’Alto Adige – hanno sostanzialmente due nomi: territorialità e sostenibilità. La nuova fiera specializzata Agridirect è una proposta concreta che aiuta gli agricoltori a produrre e vendere bene prodotti di alta qualità’.

Inoltre, la sede di Bolzano per lo svolgimento di questa rassegna non potrebbe essere più azzeccata: l’Alto Adige, infatti, è noto da anni a livello internazionale per i suoi prodotti d’eccellenza e per la capacità di promuoverli e consolidarli sul mercato. Inoltre, grazie alla conoscenza diretta e vissuta di due lingue e due culture, questa terra a Sud del Brennero svolge da sempre un ruolo essenziale di collegamento fra l’Italia e i paesi che s’affacciano da Nord sull’arco alpino, ed è dunque il punto ideale da cui spiccare il balzo verso mercati nuovi.

Gli organizzatori stanno mettendo a punto un programma ambizioso di manifestazioni di contorno, con seminari e presentazioni su prodotti, conferenze, convegni, degustazioni, incontri interattivi, premiazioni e concorsi, ma anche escursioni e visite ad aziende modello e destinazioni turistiche.

Del resto, il fatto che ogni rassegna fieristica sia calata in un programma specifico di formazione e informazione è da molti anni un pregio assai apprezzato tanto dagli espositori quanto dai visitatori delle manifestazioni di Fiera Bolzano, che ne fa un proprio punto di forza e al tempo stesso un fiore all’occhiello da mostrare con orgoglio.

I settori espositivi sono assai articolati e abbracciano tutti i prodotti e i servizi che interessano i visitatori: attrezzature per l’azienda agricola e il punto vendita, produzione e trasformazione dei prodotti, sicurezza e abbigliamento da lavoro, igiene e confezionamento, stoccaggio e vendita in fattoria. Ovviamente non mancheranno gli stand delle associazioni di categoria e delle istituzioni competenti. Per tutti, l’appuntamento è dal 27 al 29 febbraio 2016 alla prima edizione di Agridirect, nei padiglioni di Fiera Bolzano.

Per saperne di più, consultare il sito www.agridirect.it