Bioland contro l'accordo USA-UE

Inserito il 29 novembre, 2013 - 09:18

L'Associazione Federale dei Produttori Biologici Tedeschi (Bioland) ha approvato, durante l'assemblea dei delegati svoltasi il 26 novembre a Fulda, una risoluzione per respingere l'accordo di libero scambio tra l'UE e gli USA e tra l'Unione europea e il Canada nella forma attualmente prevista.
 

Secondo l'Associazione, i negoziati, condotti dalla Commissione europea con gli Stati Uniti a porte chiuse, dovrebbero essere essere fermati per approfondire gli aspetti sociali e ambientali del commercio mondiale.

La notizia è riportata da Fruchthportal. Riserve sull'accordo erano già state espresse da più parti e le avevamo già riportate su GreenPlanet. Il pericolo è, tra l'altro, che gli Stati Uniti entrino nel mercato europeo con prodotti e sementi di origine OGM.

Era stato il governo francese, nei mesi scorsi, ad esprimere serie riserve sull'accordo attraverso una preoccupata dichiarazione del suo ministro dell'Agricoltura.