Bioitalia: tante novità per Biofach 2014

Inserito il 12 febbraio, 2014 - 09:00

Anche quest’anno Bioitalia partecipa a Biofach, il salone in programma a Norimberga da oggi al 15 febbraio, giunto alla 25° edizione, con tante novità da raccontare. A cominciare dai prodotti che quest’anno sono più che mai protagonisti grazie anche ai premi vinti in diverse occasioni come il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP premiato al SANA NOVITÀ 2013 e il paté di zucchine premiato ad ANUGA TASTE 2013.


Le novità continuano con la presentazione di nuovi vini senza solfiti come il Chianti DOCG e il Lavico (vino dell’area vesuviana da uve catalanesca); i prodotti che nascono dalle collaborazioni ai progetti di ricerca con l’università Federico II di Napoli come il sugo alla contadina; il pesto di rucola e spinaci per offrire un prodotto dal gusto piccante e amarognolo che soddisfi tutti i tipi di palati; il Pomodoro San Marzano dell’agro Sarnese – Nocerino DOP per allargare la gamma delle DOP e dei prodotti legati al territorio Campano.

Altra importante novità è costituita dai prodotti che provengono dal sistema della filiera certificata secondo la norma ISO 22005. Si parte dagli accordi con gli agricoltori, dalla programmazione delle produzioni, da un codice etico basato su rispetto e solidarietà tra tutti i componenti della filiera per avere un sistema di tracciabilità completo che dà più certezze e garanzie al consumatore.

Al Biofach, infatti, vengono presentati i primi prodotti (pomodoro, pasta e olio) con il marchio della filiera.

'Abbiamo ritenuto opportuno – spiega Valentina Di Costanzo, responsabile marketing e comunicazione di Bioitalia – che fossero direttamente gli attori della filiera, attraverso foto e video, a raccontarne alcuni particolari’. E dulcis in fundo, come ormai accade da più di 10 anni, Bioitalia gestisce il grande spazio dedicato alla ristorazione biologica in collaborazione con il consorzio Il Biologico, che propone tanti piatti della cucina mediterranea. GreenPlanet ha più volte sottolineato che l’area ristorazione Bioitalia è il vero cuore della presenza italiana alla grande rassegna tedesca. Trovate Bioitalia nella hall 4, stand 405/505.