Bio Benessere

Con Rozalia dentro il mondo BeautyFoodTips

Inserito il 22 agosto, 2013 - 23:15

Comincia oggi la collaborazione di GreenPlanet con il sito BeautyFoodTips, un progetto che promuove, grazie anche a un forte supporto video su YouTube, uno stile di vita salutare fatto di tante consapevolezze, perfettamente in linea con la nostra sezione Bio Benessere, una delle 7 sezioni in cui si articola la proposta informativa di GreenPlanet.

BeautyFoodTips si rivolge principalmente al pubblico femminile e vuole diffondere la consapevolezza che mangiar sano ci mantiene in salute e quindi belli, che è fondamentale sapere cosa ci si spalma sulla pelle e che gli alimenti che ci nutrono dall'interno sono perfetti anche come ingredienti cosmetici per nutrire la pelle dal di fuori. [...]

Successo all'estero del biologico erotico

Inserito il 21 agosto, 2013 - 10:57

Non solo per gli alimenti cresce la tendenza di cercare e consumare prodotti naturali: anche nei sexy shop è arrivato il biologico. La Divinextases, un'azienda francese che si occupa di vendita di cosmetici erotici biologici on line, ha triplicato le vendite in soli tre anni. E la tendenza non sembra fermarsi. Profumi intimi biologici, gel naturali, prodotti afrodisiaci, sempre con l'attenzione all'ambiente e alla salute. [...]

La Regina dei fiori: la Rosa

Inserito il 29 luglio, 2013 - 10:24

Esistono oltre 10.000 tipi di rosa coltivata!  L’antenata delle rose coltivate è la Rosa canina adottata dal re inglese Enrico VII (1485-1509) come emblema
ufficiale dei Tudor. L’appellativo canina risale all’antica Grecia perché si riteneva che le sue radici potessero curare la rabbia provocata dai morsi dei cani. I romani adottarono poi lo stesso nome che è, infine, passato nel linguaggio comune in tutta Europa.

 La Rosa canina L. è una pianta cespugliosa spontanea che può raggiungere 1-2 m di altezza; gli steli presentano ramificazioni spinose; le foglie sono alterne e composte di 5-7 foglioline ellittiche seghettate. I fiori con 5 petali rosei o biancastri sbocciano da maggio a luglio; i falsi frutti oblunghi, rossi e carnosi contengono numerosi semi giallastri, angolosi e pelosi.
[...]

A Mirabilandia pausa bio con Almaverde

Inserito il 19 luglio, 2013 - 15:07

Non è vero che bambini e adolescenti mangiano solo patatine e bibite gassate, se i cibi e le bevande salutistiche vengono proposti con la formula giusta il risultato è assicurato ed anche il benessere. Lo dimostra il successo della Frutteria Almaverde Bio a Mirabilandia, uno dei Parchi gioco più grande d'Europa con i suoi 2 milioni di visitatori all'anno. [...]

I segreti dell'olio essenziale di arancio

Inserito il 19 marzo, 2013 - 11:54

Esistono due varietà di arancio. L’arancio dolce e l’arancio amaro. L’arancio dolce viene utilizzato come alimento e per l’estrazione dell’olio essenziale (OE). L’arancio amaro è meno usato per scopi alimentari ma dalla pianta si ottengono ben tre diversi OE: dalla scorza esterna dei frutti si estrae l’olio essenziale di Arancio amaro, dalle foglie fresche e dai ramoscelli si distilla il Petit grain, dalla distillazione dei fiori si ottiene una pregiata essenza chiamata Neroli.

L’antica tecnica di estrazione dell’OE di Arancio dolce era detta sfumatura. Gli sfumatori erano artigiani molto esperti che tagliavano il frutto in due parti sfregando la porzione esterna della buccia su una spugna. Così facendo rompevano le vescicole che si trovano sulla buccia del frutto, raccogliendo l’OE che fuoriusciva, l’acqua contenuta nella buccia e un po’ di succo che colava. [...]

Radicchio: depurativo, cura diabete e insonnia

Inserito il 4 marzo, 2013 - 10:00

Citato già nel primo secolo dopo Cristo dallo scrittore romano Gaio Plinio Secondo, detto Plinio il Vecchio nel Naturalis Historia come 'lattuga veneta' e 'erba amica del fegato', il radicchio conserva la sua storia anche nell’origine latina del suo nome, 'radicula' ovvero radice.

Verso la fine del 1400 si iniziano ad avere informazioni storiche su questo ortaggio in quanto risulta introdotto nella Repubblica di Venezia, mentre nel XVI secolo iniziò la coltivazione del radicchio denominato 'fiore d’inverno' nel territorio di Dosson, nel comune di Casier, nel Trevigiano.
  [...]

Arancia, in inverno un vero toccasana

Inserito il 24 febbraio, 2013 - 00:10

Le arance sono i frutti dalla pianta dell’arancio (Citrus sinensis), ibrido appartenente alla famiglia delle Rutaceae e, specificamente, al genere Citrus; non è una vera e propria 'specie', ma un ibrido di origine antichissima che si pensa derivi dall’incrocio fra pomelo e mandarino. Anche se nell’immaginario collettivo l’arancio è legato a zone come la Sicilia o la Spagna la sua origine geografica è il sudest asiatico e, in particolare, la Cina. Da queste zone arrivò in Europa solo in epoca medievale, portato dai naviganti portoghesi. Probabilmente l’arancio era coltivato anche all’epoca dei Romani, ma solo in Sicilia. [...]

Greenpeace lancia 'Let's clean up fashion'

Inserito il 12 febbraio, 2013 - 21:40

Si chiama The Fashion Duel la sfida internazionale al mondo dell'alta moda che Greenpeace ha lanciato insieme a una testimonial d'eccezione, Valeria Golino. La voce, l'espressione e la fisicità dirompente dell'attrice sono immortalate in un video intenso, diretto da Anna Negri, che sfida le più grandi case di moda a prendere un impegno per proteggere le ultime foreste e non intossicare il Pianeta con sostanze tossiche (il video è disponibile al link: www.thefashionduel.com).
  [...]

L’Acaro, minuscolo invasore!

Inserito il 19 novembre, 2012 - 11:37

Le patologie allergiche, negli ultimi 20 anni, hanno registrato un notevole aumento, soprattutto nei paesi più sviluppati, a causa del crescente inquinamento ambientale. Un’elevata percentuale di allergie interessano l’apparato respiratorio e, da sole, coinvolgono circa il 20% della popolazione occidentale.

L’origine di gran parte delle manifestazioni allergiche, a carico dell’apparato respiratorio, è da ricercarsi negli ambienti domestici e sono indotte dagli Acari della polvere, dagli animali domestici, dalle muffe, da inquinanti chimici, ecc. [...]

Studio conferma: più ortofrutta e la salute ci guadagna

Inserito il 15 dicembre, 2014 - 08:55

Il Monitor Ortofrutta di Agroter, realizzato da un pool di giovani ricercatori coordinati dal professor Roberto Della Casa, si è fatto promotore di un Osservatorio Salute&Benessere per lanciare quella che è stata chiamata la 'guerra per le quote di zuccheri'.

In altre parole: perché non sostituire almeno parzialmente l’eccessiva quota quotidiana di prodotti raffinati ricchi di zuccheri aggiunti, con l’ortofrutta? La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità si è lanciata in questa direzione e ha proposto il dimezzamento quotidiano del consumo di zucchero aggiunto.
Ecco le domande che l'Osservatorio si è posto e le risposte che ha dato. [...]

Condividi contenuti