Bandiera Blu: Liguria in testa, Romagna fanalino di coda

Inserito il 23 maggio, 2017 - 17:07

Nell'estate 2017 sono 163 le località italiane e 342 le spiagge che possono esporre la Bandiera Blu, il riconoscimento assegnato dalla FEE (Foundation for Environmental Education) ai Comuni rispettosi di determinati criteri di qualità delle acque, dei servizi offerti e di gestione ambientale. L'annuale elenco è un utile aiuto per il turismo costiero nella scelta delle vacanze estive con mare pulito e servizi di qualità.

La classifica delle Regioni più virtuose riserva molte sorprese. Le isole non sono in prima posizione, la Riviera Romagnola è scesa ulteriormente in basso, con spiagge bocciate, come quella di Cattolica. Guida la classifica delle Regioni con il maggior numero di spiagge con la bandiera blu la Liguria (27) seguita dalla Toscana (19). Salgono al terzo posto del podio le Marche (17) mentre al quarto posto troviamo la Campania (15) e la quinta posizione è divisa tra Sardegna e Puglia, entrambe con lo stesso numero di bandiere blu (11). Al sesto posto una regione di laghi alpini come il Trentino Alto Adige (10), al settimo il Veneto a pari punti con il Lazio e l’Abruzzo (8), all’ottavo la Calabria con lo stesso numero di bandiere della Sicilia (7), solo al nono posto, ma con ben 12 regioni davanti, l’Emilia Romagna (6 spiagge con la bandiera blu), come dire che per divertirsi la Romagna va benissimo, per fare il bagno un po’ meno.