CCPB

CCPB accreditato da IOAS per lo standard NATRUE

Inserito il 23 marzo, 2015 - 09:37

CCPB, il Consorzio per la certificazione dei prodotti biologici con sede a Bologna, ha ottenuto un importante riconoscimento sulla cosmesi biologica e naturale. E’ stato infatti accreditato da IOAS per lo standard Natrue.

Natrue è il più noto e diffuso standard sulla cosmesi biologica e naturale a livello internazionale: stabilisce come il 95% degli ingredienti naturali che compongono un cosmetico devono essere certificati biologici. Una politica che limitando il ricorso a ingredienti di sintesi, promuove l’ambiente, la biodiversità e la tutela della salute. [...]

Convegno di CCPB e Certiquality a Vinitaly

Inserito il 26 febbraio, 2015 - 16:12

Si terrà il 24 marzo a Verona nell'ambito del Vinitaly (ore 10,30, sala Respighi) un convegno su 'Le qualità del vino: come valorizzarle e certificarle' organizzato da CCPB e Certiquality.

Introdurranno i lavori Lino Nori, presidente del Consorzio il Biologico, e Umberto Chiminazzo, direttore di Certiquality. Sono previsti interventi di Carlo Flamini, direttore del Corriere Vinicolo (L'Italia del vino prima e dopo la crisi.
  [...]

CCPB e il Biologico a pieni giri a Norimberga

Inserito il 13 febbraio, 2015 - 16:14

Biofach 2015 a pieni giri per CCPB e Consorzio Il Biologico, presenti a Norimberga con uno stand collettivo di 1000 metri quadri che ospita 45 aziende associate tra area food e cosmesi e all’interno il ben noto ristorante di prodotti biologici italiani.

'Il successo del bio non tocca più solo l’alimentare' commenta soddisfatto Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB. 'Il mercato dei cosmetici biologici e naturali è salito del 13,5% nel 2014 con una quota che arriva all’8,3%. Nel tessile bio lo standard internazionale GOTS registra un incremento del 1,8% delle aziende licenziatarie e del 18,8% dei siti produttivi certificati'. [...]

CCPB, 1000 metri quadri di stand collettivo a Biofach

Inserito il 11 febbraio, 2015 - 12:45

 CCPB e Consorzio Il Biologico sono presenti al BioFach – Vivaness, la grande fiera mondiale sul biologico di Norimberga dall'11 al 14 febbario 2015. Un appuntamento e una partecipazione di primo piano grazie a uno stand collettivo di 1000 metri quadri che ospita 45 aziende associate tra area food e cosmesi e all’interno un ristorante di prodotti biologici italiani.

“Le aziende del Consorzio vanno al BioFach per crescere” spiega Lino Nori, presidente di Consorzio il Biologico “i margini ci sono sia nel mercato internazionale, l’export del bio italiano è il primo al mondo, sia nel mercato interno. Per questo bisogna investire nella quantità e qualità delle produzioni”. [...]

I due convegni CCPB al SANA 2014

Inserito il 3 settembre, 2014 - 16:06

Il record di consumi e di consumatori dei prodotti biologici in Italia è il punto di partenza di CCPB e Consorzio il Biologico per SANA 2014. Il Salone del biologico e del benessere, a Bologna Fiere dal 6 al 9 settembre, parte con un'ondata di ottimismo sulla scia di quel più 17,3% di consumi nel mercato interno e quel più 4,5% di consumatori di prodotti a marchio bio.

'Il mercato del biologico è un fattore di successo per l’economia italiana - ribadisce alla vigilia di SANA Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB - e se la contrazione generale dei consumi e la crisi economica persistono, il bio invece continua la sua crescita inesauribile. Questo significa che dobbiamo puntare ancora di più sull’innovazione di prodotto e di filiera'. [...]

La riforma del bio e il sistema di certificazione

Inserito il 13 agosto, 2014 - 15:53

Sull'ultimo numero della newsletter del CCPB, il Consorzio per la certificazione dei prodotti biologici di Bologna, prima della pausa di Ferragosto, compare un'ampia riflessione sulla proposta di riforma europea del settore biologico. Dato il suo interesse, ne riportiamo di seguito il testo.

"Ha fatto discutere non poco il progetto di riforma della normativa comunitaria che presiede al sistema di produzione biologico, presentato lo scorso 24 marzo dalla Commissione Europea, ancora in carica fino al prossimo ottobre. Nel contempo la Commissione Agricoltura della Camera ha iniziato a discutere una legge nazionale in materia di produzione biologica e si stanno completando le audizioni in Commissione stessa. [...]

A Bologna 'come riconoscere i bio-cosmetici'

Inserito il 19 luglio, 2014 - 09:46

ll primo appuntamento per Sana 2014 (Bologna, 6-9 settembre) organizzato dal CCPB e da Consorzio il Biologico verterà su 'Come riconoscere il cosmetico biologico e naturale': un talk show con aperitivo musicale, sabato 6 settembre, alle ore 11 in Sala Ronda. Accompagnati da un distensivo sottofondo e dai principali esperti del settore, gli esponenti dei due organismi bolognesi della certificazione forniranno le indicazioni più utili per orientarsi tra ingredienti, etichette e certificazioni della cosmesi bio e naturale.
  [...]

Operativa la fusione di IMC in CCPB

Inserito il 4 luglio, 2014 - 20:25

Dopo l'annuncio dello scorso aprile, ampiamente riportato da GreenPlanet in una corrispondenza da Milano, la fusione di IMC (Istituto Mediterraneo di Certificazione) in CCPB srl, è diventata operativa. Dall'1 luglio un unico organismo, chiamato semplicemente CCPB srl, è diventato protagonista della certificazione per l’agricoltura biologica.

'Siamo molto contenti, il nuovo CCPB ha circa 9000 aziende certificate, di cui 8000 solo per il bio', ha sintetizzato il presidente e amministratore delegato Fabrizio Piva. 'Numeri importanti tanto più se si pensa che anche per il 2014 si prevedono ottimi ritmi di crescita per i consumi italiani di prodotti biologici'. [...]

Il consumatore ‘premia’ il vino biologico

Inserito il 20 giugno, 2014 - 10:09

Ricercatori delle università di Milano e Verona, aiutati da un gruppo di esperti e degustatori amatoriali di vini, si sono concentrati sulle qualità sensoriali ed organolettiche di vini prodotti con metodo biologico e non. Il loro studio si è focalizzato sul Sangiovese di Romagna, in quanto vino italiano più diffuso e consumato.

I vini utilizzati provenivano da due aziende agricole vicine, dalle stesse annate (2007 e 2008) e dallo stesso metodo di vinificazione, garantito dalla certificazione DOP. La sola differenza tra le aziende fornitrici era la pratica agronomica; infatti, una utilizzava il metodo biologico e l’altra convenzionale. Successivamente all’analisi organolettica, il gruppo di degustatori amatoriale è stato sottoposto ad un questionario sulla loro attitudine al consumo di vino. [...]

Il CCPB: regolamento sul bio inaccettabile

Inserito il 12 giugno, 2014 - 08:36

La proposta di nuovo regolamento europeo sul biologico può e deve migliorare, perché potrebbe scoraggiare operatori presenti e soprattutto futuri. In sintesi è questo il parere di SINAB, Regione Emilia Romagna, IFOAM EU, emerso dalla tavola rotonda organizzata venerdì scorso da CCPB e Consorzio il Biologico in occasione dell’annuale assemblea di bilancio.

A fine marzo 2014 la Commissione europea ha diffuso una proposta di regolamento che modifica profondamente l’attuale norma comunitaria sull’agricoltura biologica (reg. CE 834/2007), e che verrà discussa e approvata entro il 2017. Davanti a una platea di aziende del bio e addetti del settore, CCPB e Consorzio il Biologico hanno invitato alcuni dei principali protagonisti del settore perché, alla vigilia del semestre europeo presieduto dall’Italia, dal nostro Paese si possa dare un contributo importante perché il nuovo regolamento sia il più efficace e moderno possibile. [...]

Condividi contenuti