CCPB

L’impegno del CCPB e Consorzio il Biologico al SANA

Inserito il 11 settembre, 2016 - 21:54

'Il SANA si conferma punto di riferimento per il biologico italiano’, commenta Fabrizio Piva (nella foto), amministratore delegato CCPB in chiusura della quatto giorni di fiera bolognese: 'E' il luogo ideale dove i consumatori possono conoscere nuovi prodotti e aziende, informarsi sui valori e la certificazione del bio, e gli operatori possono incontrarsi, dialogare e fare affari’. [...]

Dal CCPB una nuova certificazione della biodiversità

Inserito il 24 novembre, 2015 - 18:18

Nella settimana in cui la Camera ha approvato nuove disposizioni per la tutela della biodiversità di interesse agricolo e alimentare, il CCPB ha presentato Biodiversity Alliance, una nuova certificazione della biodiversità negli ecosistemi agricoli.

'Si parla sempre più di biodiversità come una delle strade per le produzioni agricole sostenibili', afferma Fabrizio Piva, amministratore delegato del Consorzio per la Certificazione dei prodotti biologici. 'Rafforzare la biodiversità animale e vegetale, rafforza anche la produttività e la qualità dei prodotti agricoli'.

Come ha spiegato nel corso di un convegno Giuseppe Garcea, responsabile ambiente del CCPB, Biodiversity Alliance è pensata come 'una certificazione in grado di misurare il livello di biodiversità raggiunto in una produzione agricola’.

Questi i vantaggi per un’azienda indicati dal CCPB: valutazione della qualità ambientale dei prodotti; identificazione di colture alternative per massimizzare il beneficio ambientale; possibilità di ridurre i costi di gestione e produzione; potenziamento dell'uso di tecnologie e soluzioni eco-compatibili; ripensamento delle pratiche agricole e pianificazione del territorio; definizione delle strategie di business in termini di progettazione del prodotto e/o processi alternativi e più sostenibili; visibilità del marchio sul prodotto, come strumento credibile di comunicazione e marketing. [...]

Con il CCPB bio certificato anche per la Cina

Inserito il 23 novembre, 2015 - 12:49

Il mercato cinese resta uno dei più importanti mercati mondiali nonostante negli ultimi due anni abbiamo assistito ad un rallentamento. Il tasso di crescita annuo della ricchezza prodotta in questo Paese supera pur sempre il 6% e l'attenzione dei consumatori verso i prodotti biologici rimane alta così come quella verso i prodotti del made in Italy.

Per questo motivo molte imprese del settore agroalimentare sono interessate ad esportare i loro prodotti nel grande mercato cinese ed a maggior ragione i prodotti biologici. Affinché ciò sia possibile è necessario che i prodotti siano conformi e certificati in base alla specifica legislazione cinese. CCPB è nelle condizioni di fornire alle imprese interessate gli strumenti per la certificazione di tali prodotti e completare il percorso che consente di affrontare quel mercato.
  [...]

Fabrizio Piva: ‘Il biologico ha aiutato l’Expo'

Inserito il 6 novembre, 2015 - 11:00

'Il biologico ha aiutato Expo nella ricerca di un modello agricolo per nutrire il pianeta', così Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB, ha commentato i sei mesi di Expo 2015 a Milano. 'Ora dobbiamo lavorare sodo - ha aggiunto - sia in ricerca e sperimentazione per migliorare ancora la qualità del bio, sia in semplificazione e informatizzazione perché le procedure siano più rapide e i legami di filiera più forti'.

CCPB insieme a Consorzio il Biologico è stato presente all’interno del Parco della Biodiversità, l’area dell’Expo dedicata al biologico curata da Bologna Fiere, e partecipando alle iniziative, eventi e convegni, culminati con la Festa del bio e la scrittura e consegna della Carta del Bio al viceministro alle Politiche Agricole con delega al biologico Andrea Olivero. [...]

CCPB lancia a Brescia la Biodiversity Alliance

Inserito il 6 novembre, 2015 - 10:53

Il Consorzio per la certificazione dei prodotti biologici CCPB propone Biodiversity Alliance, una nuova certificazione in grado di misurare il livello di biodiversità raggiunto in una produzione agricola. Se ne parlerà nel convegno 'La Certificazione della biodiversità negli Ecosistemi Agricoli', venerdì 20 novembre 2015 ore 9.30, presso l’Istituto Tecnico Agrario G. Pastori, Chiesetta auditorium, Viale della Bornata 110 Brescia.

Come fa un’azienda a essere attenta alla biodiversità? Un domanda cruciale soprattutto in campo agricolo, dove le aziende devono conciliare la produzione di qualità con tutti gli aspetti ambientali, importanti anche per ragioni di marketing. Se intendiamo la biodiversità come la ricchezza delle forme di vita, essa può anche fungere da indicatore della bontà delle tecniche produttive adottate. [...]

Piva (CCPB): ‘Adesso la crescita va consolidata'

Inserito il 16 settembre, 2015 - 11:15

Edizione 2015 di SANA segnata dall’ottimismo: ‘Più che il successo del pubblico e la crescita del bio, nei quattro giorni del salone del biologico e del benessere si è respirato un clima positivo per il futuro', commenta Fabrizio Piva amministratore delegato di CCPB.

Il più 20% nei consumi di bio nei primi sei mesi del 2015, l’estensione del 5,4% della superficie coltivata (per un totale di 1 milione 388 mila ettari, il 10,8% della superficie agricola nazionale), il numero degli operatori certificati che arriva a 55.433, 'sono cifre rilevanti, che pongono la domanda: come il biologico italiano può consolidare questa crescita? Il futuro sostenibile del bio richiede una dose massiccia di ricerca e sperimentazione, CCPB si muoverà in questa direzione'.
  [...]

Consorzio il Biologico: venerdì assemblea e tavola rotonda

Inserito il 4 giugno, 2015 - 07:17

In occasione dell'assemblea di bilancio del Consorzio il Biologico di Bologna, in calendario per venerdì 5 giugno presso l'Agriturismo La Lupa di Castelfranco Emilia, si terrà una tavola rotonda, a partire dalle 11, su 'Il biologico tra sostenibilità e biodiversità’.

Intervengono, con Lino Nori, presidente del Consorzio, e Fabrizio Piva, amministratore delegato del CCPB di Bologna, i relatori Mauro Piazzi e Fabrizio Cassi di Timesis (La biodiversità negli ecosistemi agricoli e la sua valutazione), Nicola Di Virgilio di CNR Ibimet (I cambiamenti climatici, l’agricoltura e il trasferimento delle conoscenze), Pierluigi Meriggi di Horta (I servizi di Horta e la sostenibilità: esperienze operative e prospettive), Giorgio Valentino Federici del Cerafri (Gestione della risorsa idrica e salvaguardia del territorio).
  [...]

CCPB a Meknès con il bio marocchino certificato

Inserito il 23 aprile, 2015 - 09:31

Con mille espositori provenienti da 50 Paesi e quasi un milione di visitatori, il Siam di Meknès (28 aprile - 3 maggio) si conferma come la principale fiera d’Africa specializzata nelle produzioni agricole e nella filiera agroalimentare: una piattaforma commerciale internazionale che mira alla promozione e alla valorizzazione delle regioni del Marocco e dei prodotti tipici del territorio.

CCPB sarà presente in fiera allo stand P14 con la società locale IMC Maroc che opera in Marocco dal 2010 con una sede operativa e personale qualificato e offre servizi di certificazione per le imprese agricole, agroalimentari e dei settori Ho.Re.Ca., cosmesi e tessile. [...]

'Vino di qualità e sicuro con la certificazione'

Inserito il 26 marzo, 2015 - 10:06

'La certificazione è la via maestra per valorizzare le qualità del vino'. Se n’è parlato ieri mattina, 24 marzo, a Vinitaly, al convegno promosso da CCPB e Certiquality.Con l’aiuto di esperti e professionisti del settore i due organismi di certificazione, hanno passato in rassegna i principali servizi di certificazione del comparto vitivinicolo: biologico, BRC, vini a denominazione di origine.

Lino Nori, presidente del Consorzio Il Biologico, nell’introduzione della giornata ha ricordato come l’Italia sia ai primi posti nel mondo per produzione di vino bio e nell’UE primeggi per i vini a denominazione con 73 DOCG, 332 DOC e 118 IGT. Umberto Chiminazzo, direttore generale di Certiquality ha precisato: 'È indubbio che il vino rappresenta una delle eccellenze delle produzioni agroalimentari del nostro Paese ed è ambasciatore della qualità italiana nel mondo. Oggi, insieme alla qualità, non si può prescindere dalla sicurezza. [...]

Sono 42 le cantine 'targate' CCPB al Vinitaly

Inserito il 23 marzo, 2015 - 14:09

CCPB partecipa a Vinitaly nello stand organizzato da Consorzio il Biologico (padiglione 12 stand B2) con 42 cantine che stanno offrendo una degustazione di vini biologici e con denominazione di origine. Eccone l'elenco:

Abbazia Sant’Anastasia, Az. Agr Valentina Cubi, Az. Agr. Biologica Il Troscione di Fiorella Ciminaghi, Az. Agr. Brunello, Az. Agr. Citari s.s. di Gettuli Giovanna & C., Az. Agr. Concarena di Angeli Enrico, Az. Agr. Giovanni di Cadore Patrizia, Az. Agr. Il Roccolo di Bertazzi Andrea, Az. Agr. La Torre di Enol. [...]

Condividi contenuti