Associazioni

Rinnovato l’accordo tra WWF Italia e FederBio

Inserito il 10 novembre, 2018 - 09:41

Con le firme dei due presidenti, Donatella Bianchi per il WWF e Paolo Carnemolla per FederBio, è stata rinnovata l’8 novembre a Roma la collaborazione tra l’Associazione italiana per il WWF e la principale Associazione della filiera dell’agricoltura biologica in Italia. Le due Associazioni hanno confermato così un’alleanza avviata nel 2011 con un primo accordo di collaborazione per la promozione dell’agricoltura biologica nel nostro Paese. [...]

Da FederBio apertura di credito a Centinaio

Inserito il 13 luglio, 2018 - 11:52

FederBio ha accolto positivamente le linee programmatiche recentemente presentate dal ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio durante l’audizione alle Commissioni di Camera e Senato.

La Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica esprime soddisfazione in particolare sui temi che riguardano la sostenibilità ambientale, la tracciabilità, i contratti di filiera e i distretti del cibo che comprendono anche il biologico.
[...]

Greenpeace: l’UE finanzia allevamenti inquinanti

Inserito il 27 aprile, 2018 - 10:53

Un’inchiesta condotta da Greenpeace incrociando i dati dei finanziamenti diretti nell’ambito della Politica Agricola Comune (PAC) e il Registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di sostanze inquinanti (E-PRTR) rivela come i sussidi comunitari finanzino alcuni tra gli allevamenti più inquinanti d’Europa. Oltre la metà (51%) degli allevamenti esaminati in sette diversi Paesi dell’UE ha ricevuto infatti fondi per un totale di 104 milioni di euro, nonostante si tratti di alcuni tra i maggiori emettitori di ammoniaca nei rispettivi Paesi. [...]

Confronto europeo con AssoBio a Firenze

Inserito il 12 aprile, 2018 - 09:09

AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici (circa 90 soci, con un fatturato complessivo superiore a 2 miliardi, oltre metà del valore del mercato biologico italiano) ha ospitato a Firenze, presso le strutture del socio Probios, la riunione del gruppo d’interesse delle imprese di trasformazione dei prodotti biologici europee (IGOP IFOAM-EU).
  [...]

Decreto ‘mangia-foteste’. Greenpeace dice no

Inserito il 21 marzo, 2018 - 17:16

Il decreto legislativo sulla revisione della normativa nazionale in tema di foreste e filiere forestali - in attuazione dell’articolo 5 della legge 28 luglio 2016, n. 154 - rischia di essere approvato dal Consiglio dei Ministri prima del cambio di governo. Mondo accademico e associazioni ambientaliste chiedono al governo uscente di ripensarci. ‘Il testo del decreto legge sulle foreste che si vorrebbe approvare in Consiglio dei Ministri preoccupa perché impone una visione delle foreste come mero serbatoio da cui attingere legname e disconosce il ruolo importante che esse svolgono a livello ecologico’, spiega Martina Borghi, di Greenpeace. [...]

Impegno per l’ambiente. Così Greenpeace nel 2017

Inserito il 5 gennaio, 2018 - 11:14

Dodici mesi di battaglie in difesa del nostro Pianeta. È il 2017 ricco di traguardi di Greenpeace sia in Italia che a livello globale. L’anno è iniziato con una spettacolare azione di protesta nonviolenta a Washington, nei pressi della Casa Bianca, contro alcuni dei primi provvedimenti assunti da Donald Trump in tema di ambiente, cambiamenti climatici e diritti civili, dopo il suo insediamento come Presidente degli Stati Uniti. Proteste pacifiche continuate durante grandi eventi internazionali come il G7 Energia, tenutosi a Roma ad aprile, e il G7 di Taormina, tenutosi in Sicilia a fine maggio, che hanno fatto registrare l’isolamento degli Stati Uniti nella lotta ai cambiamenti climatici. [...]

Greenpeace contro nuove trivellazioni nelle Svalbard

Inserito il 7 agosto, 2017 - 09:23

La nave di Greenpeace Arctic Sunrise ha condotto una spedizione in Norvegia per documentare l’ambiente unico e prezioso di Bear Island, in seguito alla decisione del governo di concedere in quest’area quattro nuove licenze per le trivellazioni petrolifere all’azienda Statoil, di proprietà pubblica. Bear Island, riserva naturale, è l’isola più settentrionale dell’arcipelago norvegese delle Svalbard e ospita la maggiore colonia di uccelli marini dell’emisfero settentrionale. [...]

Fuoristrada nelle aree protette. WWF Toscana dice no

Inserito il 21 luglio, 2017 - 08:25

Il consiglio regionale della Toscana ha approvato una legge (la 28/17) di modifica della precedente legge 48/1994, concedendo la possibilità di deroga ai divieti per le attività motoristiche fuori strada (gare, raduni per quattro o due ruote) in aree vincolate e nelle stesse aree protette della Toscana, aree dove ad oggi queste attività erano proibite. [...]

No alla plastica nel Mediterraneo. Campagna Greenpace

Inserito il 30 giugno, 2017 - 11:54

E’ partita ufficialmente da Genova la tappa italiana del tour europeo che la nave Rainbow Warrior di Greenpeace sta effettuando per raccogliere dati e testimonianze dirette sull’inquinamento da plastica che affligge i nostri mari, e per informare l’opinione pubblica su questo grave problema. Il tour di ricerca e sensibilizzazione 'Meno plastica, più Mediterraneo' in Italia è organizzato con la collaborazione scientifica dell’Istituto di Scienze Marine del CNR di Genova, la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli e l’Università Politecnica delle Marche. [...]

Carnemolla: Il decreto sui controlli, rivoluzione a metà

Inserito il 20 giugno, 2017 - 12:27

Federbio è intervenuta oggi, 20 giugno, sul decreto sui controlli nel bio con una nota in cui definisce il provvedimento approvato dal governo 'una rivoluzione a metà’. La riconferma dei poteri all’Ispettorato Centrale Repressione Frodi del Ministero - si legge in particolare nella nota - è l’anticamera dell’inefficacia del provvedimento: Federbio propone il nuovo Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare dell’Arma dei Carabinieri come l’autorità più qualificata per migliorare sensibilmente l’efficacia dei controlli sul biologico italiano e rendere questo settore un faro per lo sviluppo dell’agroalimentare a livello europeo. [...]

Condividi contenuti