Appuntamenti

'Fa la cosa giusta' al via il 14 ottobre a Genova

Inserito il 13 ottobre, 2011 - 21:52

Al via dal prossimo 14 ottobre fino a domenica 16 a Genova, al Piazzale delle Feste dell'Area Porto Antico, la terza edizione della versione ligure della Fiera Fa' La Cosa Giusta! a Genova e in Liguria, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Oltre 80 stand, 30 tra laboratori pratici e seminari, tre spettacoli e due grandi convegni, a dimostrazione di come l’economia solidale ed il consumo critico a Genova ed in Liguria si stiano rimettendo in moto, con l’obiettivo di sperimentare nuove forme di economia e di partecipazione attiva dei cittadini, con al centro esperienze come la produzione biologica e a chilometro zero, prodotti equosolidali ed ecocompatibili, ma anche proposte innovative come la serra sul balcone, gli orti urbani, il fotovoltaico a partecipazione popolare e molto, molto altro. [...]

Lezione sul futuro delle città europee a Reggio Emilia

Inserito il 13 ottobre, 2011 - 17:40

Il futuro delle città europee di medie dimensioni. Mobilità, sostenibilità, innovazione e smart city. Lectio magistralis di Carlo Ratti del MIT di Boston, interventi di Karl-Heinz Posch e di altri esperti il 16 novembre a Reggio Emilia che grazie al progetto Mmove si proietta tra le Smart Cities d’Europa.
Le 11 città sostenibili d’Europa presentano e si scambiano le proprie ricette per vivere meglio: rendere gratuito il trasporto pubblico urbano, promuovere l’utilizzo di vetture elettriche, realizzare un sistema di piste ciclabili protetto dal traffico su ruota, realizzare bicibus o pedibus gestiti da volontari per accompagnare a scuola i bambini, creare nuove strade riservate a tram per i collegamenti veloci tra centro e periferia. [...]

“Zero Waste” rifiuti zero e riciclo totale, l’alternativa possibile

Inserito il 10 ottobre, 2011 - 10:22

Si svolgerà Mercoledì 12 ottobre alle ore 20.45 presso la palestra di Onigo, comune di Pederobba, in provincia di Treviso, la serata “Zero Waste” rifiuti zero e riciclo totale, l’alternativa possibile" con Paul Connett, professore emerito di chimica ambientale all’Università St Lawrence di Canton, New York e padre della teoria “Zero Waste” adottata con successo in molte città americane, canadesi e neozelandesi e appena incaricato di presiedere l'osservatorio che monitorerà la strategia rifiuti zero per la città di Napoli.

Paul Connett, ideatore della strategia “zero waste” adottata con successo in molte città americane, canadesi e neozelandesi, è da poco tornato in Italia per un ciclo di conferenze. [...]

"Fuori e dentro la compostiera", quando il problema diventa un opportunità

Inserito il 4 ottobre, 2011 - 09:37

Mercoledì 5 ottobre alle ore 14,30 si terrà nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi la presentazione del progetto di educazione alla sostenibilità ambientale “Fuori e dentro la compostiera” rivolto alle scuole elementari e materne di Genova.

Saper utilizzare gli scarti della cucina e le foglie del giardino per creare il compost - concime organico profumato di bosco, progettare e realizzare un’aiuola dove coltivare fiori ed ortaggi, utilizzare un vecchio mobile o un cassetto come semenzaio, adottare uno spazio verde di quartiere e aiutare nella colivazione di siepi e bulbi primaverili: sono questi alcuni dei percorsi proposti dal progetto: "Fuori e dentro la compostiera" [...]

Questa settimana a Cremona il Forum Internazionale COMPRAVERDE-BUYGREEN

Inserito il 3 ottobre, 2011 - 09:40

A che punto è la Pubblica amministrazione italiana, rispetto alle colleghe d’Europa, in tema di acquisti verdi (“ambientalmente preferibili”)? Quanti Comuni, Province, Regioni inseriscono criteri green nei loro appalti e nelle loro scelte di acquisto? Quale quota del mercato dei prodotti e dei servizi sostenibili incrocia nel nostro Paese la domanda della PA? E ancora, come incentivare l’attuazione del Green Public Procurement (GPP) anche sulla base delle indicazioni europee e nazionali? Intorno a queste e altre domande si svilupperà la quinta edizione di COMPRAVERDE-BUYGREEN, il forum internazionale degli acquisti verdi, alla Fiera di Cremona da giovedì 6 a venerdì 7 ottobre 2011. [...]

Fattorie didattiche aperte: alla scoperta della campagna veneta

Inserito il 29 settembre, 2011 - 10:16

Torna domenica 9 ottobre la giornata delle “Fattorie Didattiche aperte”, la manifestazione proposta dalla Regione del Veneto come occasione per far conoscere l'agricoltura e il suo mondo, a diretto contatto con chi vive e lavora tutti i giorni nelle nostre campagne.
All’iniziativa, giunta quest’anno alla nona edizione, aderiscono 152 fattorie, dislocate in tutto il territorio regionale, che apriranno le loro porte a gruppi, singoli e famiglie desiderosi di imparare e gustare saperi e sapori locali.
La proposta delle fattorie didattiche, che abbraccia le sette province della regione, sarà molto diversificata: dalla conoscenza delle vacche in stalla con gare di mungitura all’osservazione di sciami di api in volo; dalle passeggiate in sella ad un pony o un asinello, alla scoperta dei pollai, delle conigliere e degli [...]

Una scampagnata bio-solidale per avvicinarsi al Commercio Equo nel Lazio

Inserito il 29 settembre, 2011 - 09:49

Come diventare dei veri “costruttori” di commercio equo? Tutte le risposte saranno a portata di mano domenica, 2 ottobre, a partire dalle ore 11.00, presso la fattoria sociale “Il Trattore”, nella Riserva Naturale della Valle dei Casali, in via del Casaletto 400 a Roma. A promuovere l’iniziativa è Equociquà! onlus, una delle più importanti realtà romane nel panorama del commercio equo e solidale: sarà una serena giornata di incontro e di conoscenza, con momenti di convivialità e di gioco anche per i bambini. 
Nel corso della mattina si potranno approfondire alcuni aspetti del commercio equo, il legame virtuoso con i produttori del Sud del mondo, la scelta per metodi di produzione eco-sostenibili, l’origine e il percorso dei prodotti in vendita nelle botteghe italiane. A seguire, pranzo a base di prodotti da agricoltura [...]

San Benedetto "parla" bio

Inserito il 24 settembre, 2011 - 22:48

A San Benedetto del Tronto, per iniziativa dell'assessorato alle attività produttive, in collaborazione con l'AIAB Marche (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica), si avvia un calendario di giornate dedicate alla cultura del biologico e alla valorizzazione dei prodotti coltivati senza l'uso di fertilizzanti e pesticidi chimici applicando tecniche di gestione che rispettino la stagionalità. Si chiama "Mostra mercato del biologico" l'iniziativa che, ogni terza domenica del mese, da settembre a dicembre, porterà in piazza Pazienza i prodotti dell'agricoltura biologica locale del territorio piceno e fermano: frutta e ortaggi di stagione, oli, vino, caffè, pane, dolci, confetture, erbe aromatiche. "In questi ultimi anni stiamo assistendo alla rapida evoluzione della richiesta di prodotti certificati biologici - afferma l'assessore Fabio Urbinati - e quindi l'Amministrazione comunale intende dare spazio alle numerose esperienze di filiera corta presenti sul territorio provinciale."  [...]

Diventare "bio" in Toscana

Inserito il 24 settembre, 2011 - 21:23

Venerdì 30 settembre con inizio alle 9,15, all'Auditorium Rino Ricci, la Camera di Commercio di Pisa organizza un seminario informativo gratuito dal titolo "Avvicinarsi al biologico: come diventare azienda Bio". Il seminario si propone di fornire gli elementi per valutare una conversione della propria azienda ad un regime biologico con un approfondimento sulla normativa vigente, il sistema dei controlli e gli adempimenti richiesti ai fini della certificazione. In un momento di grande competizione orientare la produzione agricola verso prodotti di qualità certificata può essere una strada per accedere a nuovi mercati e garantirsi una buona redditività, rispondendo nel contempo alle esigenze di tutela ambientale e alle richieste dei consumatori. [...]

EcorNaturaSi' a Sana 2011

Inserito il 7 settembre, 2011 - 16:33

EcorNaturaSi' vi invita a visitare il suo stand al 23° salone internazionale del naturale, dove sarà presente con nuovi progetti e prodotti:

Apriamo insieme un negozio biologico
Aprire un punto vendita bio, nella declinazione Cuorebio o NaturaSì, e' un'opportunita' imprenditoriale interessante: presso lo stand si possono approfondire le caratteristiche della rete e due proposte di affiliazione dei due maggiori brand distributivi del bio Italia.
  [...]

Condividi contenuti