Anche fuori Roma spunta un quartiere green

Inserito il 8 dicembre, 2012 - 19:39

'Architetti e ingegneri sono essenziali per costruire case sicure e sostenibili. Sempre più aree del territorio italiano sperimentano le costruzioni bio. Un esempio da prendere a modello è il quartiere ciclabile ad Aranova-Torrimpietra, nell'agro romano, nel Comune di Fiumicino'.

Lo ha detto in una nota Giovanni Hausmann, direttore di Mastergem, il master che forma i manager della Green economy. 'Una casa Green non è frutto di una nuova tecnica di vendita. E' un modo di essere, uno stile di vita, un approccio diverso alla quotidianità - ha aggiunto - ad Aranova, proprio a due passi dalla Capitale, grazie al gruppo Sansedoni sta nascendo questo nuovo modello di sviluppo, con strutture sostenibili che garantiscono la classe energetica A e A+ in tutti gli appartamenti.

E' un modello nuovo, una filosofia di vita, che sarà studiata anche nel nostro master. Chi vive in una casa green si sente parte di una operazione culturale e sociale. Ad Aranova si ripete quello che già da tempo si sta vivendo nelle nuove costruzioni di Bolzano, in Francia, in Belgio'.

Ma cosa comporterà questa novità stando all'esempio di Aranova? Dall'osservatorio di Mastergem, Hausmann risponde cosi: 'Saranno i cittadini di quel quartiere, che avranno una spiccata sensibilità ambientale, a proporre alle loro amministrazioni comunali interventi di vita sostenibile. E' provato che chi vive in questo mondo ha un maggior senso di appartenenza alla comunità. E' gente che ha fatto una scelta di vita'.