Anche biologico al Cibus di Parma: 9-12 maggio

Inserito il 9 maggio, 2016 - 11:54

CCPB e Consorzio il Biologico sono a Cibus, il Salone Internazionale dell’Alimentazione che chiude giovedì 12 maggio a Parma. Nello stand istituzionale dei due Consorzi bolognesi (padiglione 5 C046), è presente una vasta gamma di prodotti delle aziende certificate CCPB: Almaverde Bio, Bioitalia, Fiore di Puglia, Molino De Vita, Molino Sima, Oleificio Ranieri, Pastificio Andalini, Salumificio Falcone, T.M. Torrefazione dei Fratelli Morandini.
 

'Il biologico occupa una posizione di primo piano nell’industria agroalimentare italiana’, afferma Fabrizio Piva, amministratore delegato del CCPB.

‘Nessun settore ha avuto una crescita dei consumi del 20% nell’ultimo anno, il bio invece riesce ad aumentare il suo consenso e la sua popolarità, a consolidare le aziende e il mercato e a presentare prodotti di alta qualità”.

'Con un fatturato per l’export di 1,4 miliardi di euro l’Italia si conferma il maggiore esportatore al mondo di prodotti biologici’, ricorda Lino Nori, presidente del Consorzio il Biologico, 'il Cibus è una di quelle vetrine che le aziende del bio possono usare per presentarsi e stringere accordi commerciali'.