Alimenti Bio

Oli extravergini bio di tutto il mondo al Premio Biol

Inserito il 16 febbraio, 2017 - 08:30

Torna il Premio Biol, l’evento che pone a confronto in Puglia i migliori oli biologici dei vari continenti. E torna con la sua vocazione itinerante, ma radicata al territorio, organizzando la sua XXII edizione - dopo le precedenti a Bari, Andria e l’ultima a Lecce - per la prima volta nel brindisino, nella scenografica Ostuni. [...]

Dall’autunno mele biologiche piemontesi firmate Gullino

Inserito il 15 febbraio, 2017 - 10:53

Trentamila tonnellate di kiwi, diecimila di mele, ottomila di frutta estiva. Un fatturato 2016 pari a 32 milioni di euro. Se questi sono i numeri del Gruppo Gullino di Saluzzo, essi non dicono di un tratto aziendale fondamentale: il rispetto e la valorizzazione del territorio, il crescente impegno nel biologico. La produzione di kiwi biologico è partita già nel 1999 e oggi rappresenta il 40% del totale. [...]

Gullino lancia a Berlino la sua mela biologica

Inserito il 7 febbraio, 2017 - 13:49

Gullino, azienda piemontese nota soprattutto per i kiwi, che vende in tutto il mondo, lancia alla Fruit Logistica di Berlino il marchio Gullino Bio e in particolare il progetto della sua mela biologica. Per la produzione delle mele bio sarà realizzato un grande investimento dal punto di vista tecnologico, scegliendo i macchinari più all’avanguardia per la lavorazione ed il confezionamento della frutta. Gullino srl opera nel settore della frutta fresca dal 1969, quando fu fondata da Attilio Gullino e in oltre 40 anni di attività il volume di vendita aziendale è cresciuto costantemente, rendendola una delle principali esportatrici italiane di kiwi, pesche, nettarine, susine e da oggi anche di mele. [...]

La Val Venosta lancia le mele bio delle varietà Club

Inserito il 7 febbraio, 2017 - 12:46

Gerhard Eberhöfer, responsabile VI.P per la vendita delle mele bio, afferma: 'Nel prossimo triennio i nostri ettari produttivi aumenteranno del 50%, dagli attuali 500 fino ai 750-800 del 2019, a riconferma della nostra leadership europea’. E Michael Grasser, direttore marketing della altoatesina VI.P, l'Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta, conferma: 'Nel Bio c'è movimento. In Val Venosta abbiamo programmato certamente una crescita degli impianti di melati biologici'. [...]

Sarchio presenta le sue novità a Biofach

Inserito il 7 febbraio, 2017 - 12:27

Sarchio, dal 1982 punto di riferimento di un’alimentazione sana e naturale con i suoi prodotti bio, senza glutine e vegan, inaugura alla 28ª edizione di Biofach un layout più accattivante e moderno, in linea con il restyling grafico dell’intera gamma di prodotti. Tante le novità che saranno presentate in anteprima a Biofach 2017. [...]

Assobio: il biologico italiano chiude il 2016 con un +20%

Inserito il 27 dicembre, 2016 - 15:26

Il biologico italiano dovrebbe chiudere il 2016 con un +20%. La stima è di Assobio che monitora ogni tre mesi un campione di 18 aziende associate le quali nel 2015 avevano fatto registrare un fatturato, a prezzi all’ingrosso, di 594 milioni di euro, contro i 485 milioni del 2014, con un incremento del 22,4%. [...]

Crescono in Piemonte le cantine biologiche

Inserito il 19 ottobre, 2016 - 14:19

Il Gavi Docg, il bianco piemontese per antonomasia, è il frutto di un lavoro costante e capillare da parte delle aziende vitivinicole del novese e gaviese. [...]

Biologico ‘nuova frontiera’ per Conserve Italia

Inserito il 19 ottobre, 2016 - 14:02

Conserve Italia vuole crescere nel biologico. Lo afferma in un’intervista ad Affari e Finanza di 'Repubblica' il presidente Maurizio Gardini: 'Oggi il nostro fatturato nel bio è di circa 10 milioni di euro. [...]

Previsioni di crescita del 70% negli Stati Uniti

Inserito il 18 ottobre, 2016 - 11:13

Non si ferma la crescita del bio negli Stati Uniti. Nel rapporto 'Natural and Organic Foods and Beverages in the U.S.’, redatto da Packaged Facts, si legge che dal 2016 al 2021 la crescita di vendite di cibo biologico negli USA crescerà del 70%. [...]

L’ortofrutta biologica ferma al 3%, si può fare di più

Inserito il 11 settembre, 2016 - 20:42

L’Osservatorio SANA registra anche per il primo semestre 2016 un aumento del 20,6% dei consumi, una crescita importante se paragonata al contemporaneo calo dell’1,2% gli acquisti agroalimentari generali delle famiglie italiane. [...]

Condividi contenuti