Alimenti Bio

La cotoletta di Biolab è rigorosamente veg

Inserito il 24 aprile, 2014 - 12:49

È uno dei secondi preferiti da adulti e bambini e oggi la cotoletta è anche vegetariana: la propone Biolab, azienda leader nella produzione di cibi pronti per vegetariani e vegani, per garantire un’alternativa gustosa e leggera sia a chi ha abbracciato un’alimentazione veg sia a chi desidera un piatto diverso dal solito.

La Cotoletta Vegetariana è preparata con soja selezionata proveniente da agricoltura biologica e avvolta da una fragrante panatura dorata, realizzata anch’essa con ingredienti bio. La preparazione è semplice e veloce: bastano cinque minuti in padella o in forno a 180 gradi. Gli accompagnamenti sono facili da trovare, è ottima con un’insalata fresca, condita con poco olio extravergine d’oliva e un buon aceto, che conferisce un tocco di acidità al piatto, o una maionese gustosa ma leggera. [...]

Adesso Almaverde punta sull'export

Inserito il 17 aprile, 2014 - 08:57

E’ continuata anche nel 2013 la crescita del consorzio Almaverde Bio, che gestisce il marchio leader italiano del biologico. E’ l’ultimo tassello di una crescita progressiva e costante nel corso dei 14 anni di attività.

‘Oggi - ha dichiarato in questi giorni il direttore Paolo Pari, commentando i dati 2013 - abbiamo raggiunto un fatturato alla vendita di quasi 60 milioni di euro, con un incremento del 6,2% medio annuo. [...]

La Casaccia, vini bio progetto di vita

Inserito il 10 aprile, 2014 - 09:43

Vini biologici del Monferrato della cantina La Casaccia di Cella Monte (Alessandria). Li abbiamo trovati tra i migliori vini bio presenti quest’anno al Vinitaly, la principale fiera mondiale del settore che presentava anche una ricca rassegna di vini biologici e biodinamici.

La Casaccia produce, in particolare, degli ottimi Barbera e Grignolino, ed è stata creata da due agronomi, marito e moglie, che hanno fatto del bio il loro grande impegno, la passione e la mission della loro vita. Giovanni Rava e Elena Bassignana si sono conosciuti all’Università e hanno presto condiviso il progetto di produrre vini bio in un territorio estremamente vocato, rilevando una storica azienda vinicola di famiglia. [...]

Da Bioitalia vini senza solfiti aggiunti

Inserito il 10 aprile, 2014 - 09:37

Mario Di Costanzo, responsabile commerciale Italia di Bioitalia, è uscito da Vinitaly soddisfatto. L’azienda campana ha presentato alla rassegna veronese i suoi vini bio senza solfiti aggiunti ovvero vini che piùdi tanti altri, anche biologici, rispondono alla richiesta del consumatore della salubrità e della sicurezza alimentare. ‘Senza solfiti aggiunti - ha spiegato a GreenPlanet Mario Di Costanzo - significa che i nostri vini contengono solo i solfiti naturali del vino.

Siamo sotto i 10 milligrammi per litro contro i 100 milligrammi litro concessi dalla normativa UE ai vini biologici rossi e contro i 160 milligrammi che è la soglia per i vini bio bianchi’. [...]

Alce Nero per il 2014 punta su ‘Cibo Vero'

Inserito il 10 aprile, 2014 - 08:51

Dopo il successo del piano pubblicitario dello scorso anno, progettato per rafforzare il posizionamento del brand, Alce Nero presenta il concept per il 2014 che punta a valorizzare ‘Cibo Vero’, trasmesso in tutta la comunicazione.

Sviluppato in collaborazione con Linkage Adv, il nuovo piano punta su una crescente presenza multimediale su tutti i principali canali sia tradizionali sia digitali. Le parole chiave della nuova strategia sono: Engagement, Interattività, Partecipazione e Condivisione collegate alla percezione di Alce Nero come il brand di riferimento del biologico italiano. [...]

Winezero si presenta al Vinitaly

Inserito il 2 aprile, 2014 - 09:51

 Si chiama Winezero: è un progetto pilota che ha misurato per la prima volta con valutazioni oggettive l’impronta carbonica della filiera vitivinicola, in modo da sapere come incide sull’ambiente l’intero processo di filiera, dalla coltivazione del vigneto alla bottiglia tappata ed etichettata. L’obiettivo è verificare se si può parlare davvero di viticoltura conservativa e sostenibile e, di conseguenza, come intervenire sui diversi segmenti per ottenere il più basso impatto nella produzione di vino al consumo.
 

I primi risultati della ricerca saranno presentati a Vinitaly lunedì 7 aprile prossimo, alle 11,30, nello stand istituzionale della Regione del Veneto (Padiglione 4, Spazi D4 E4). Il progetto coinvolge il Consorzio Vini Venezia, in collaborazione con il Consorzio Prosecco DOC, e una serie di aziende coordinata dall’università di Padova e viene realizzato mediante una stazione avanzata di monitoraggio, istallata a Lison (VE).

'Questa iniziativa viene realizzata con la più ampia adesione dei produttori, che ne sono sostanzialmente gli animatori – ha spiegato l’assessore all’agricoltura del Veneto – e rappresenta l’orizzonte ambientale prossimo di questo e di altri settori agricoli, scavalcando il puro e semplice concetto di “prodotto biologico” che pure rappresenta un obiettivo sempre più perseguito anche nella nostra Regione. C’è in questo una convinzione etica ma non solo, perché valorizzare il proprio prodotto perché a basso impatto aziendale è elemento di promozione che rende economicamente'. [...]

Una colazione da chef con Alce Nero

Inserito il 1 aprile, 2014 - 11:22

Per scoprire come affrontare al meglio la giornata con una colazione sana, equilibrata e biologica, Alce Nero invita al corso di cucina BioChef gratuito con la chef Monica Bianchessi.

Mercoledì 9 aprile, due appuntamenti di un’ora e mezza ciascuno dalle ore 15 alle 16.30 e dalle 17.30 alle 19 nello Spazio Cucina del De’ Longhi Group Official Store nella centralissima via Borgogna 8, a Milano. [...]

L’olio italiano è olio da podio

Inserito il 27 marzo, 2014 - 14:28

Podio tutto made in Italy per il XIX Premio internazionale Biol. E’ l’extravergine 'Monte della Torre' dell’omonima azienda di Caserta, infatti, a vincere la kermesse internazionale riservata ai migliori oli bio, che assegna in Puglia i più importanti riconoscimenti mondiali del settore. L’olio campano è risultato il migliore assoluto dell’ultima annata tra i 425 oli in gara - cifra record - giunti da 17 Paesi, superando al fotofinish un tipico olio del Chianti, il 'San Martino' della Tenuta omonima di Bagno a Ripoli (Firenze). [...]

Panito: il pane biologico senza glutine di Probios

Inserito il 19 marzo, 2014 - 11:49

Probios presenta la nuova gamma Panito, una linea completa di pane biologico senza glutine mutuabile da SSN. Panito rispecchia le caratteristiche richieste dal pubblico celiaco grazie alla sua croccantezza e sofficità che si mantiene nel tempo.

Per questo Panito è ideale per la preparazione di sandwich e panini da consumare in ufficio, a scuola o nel tempo libero.

Panito è pronto da consumare ma se lo scaldi sentirai che bontà! Prova tutta la gamma e scegli il tuo preferito: baguette bianca, baguette rustica, baguette con semi, focaccia, pane bianco e pane con semi di girasole. [...]

Adesso Bioexpress pensa anche ai bebé

Inserito il 19 marzo, 2014 - 08:10

La consegna a domicilio e il rapporto diretto tra produttore e consumatore sono i punti di forza di Bioexpress che presta particolare attenzione alla produzione altoatesina nel rispetto delle caratteristiche di stagionalità.

Gli abbonati a Bioexpress possono scegliere tra diversi tipi di cassette in base alle proprie esigenze e alla stagionalità dei prodotti. Tra queste la Bio Borsa Baby che si arricchisce su richiesta, oltre che con la cioccolata del commercio eco-solidale e con i succhi di frutta 100% biologici, con la Linea Baby Food bio (prodotta da Alce Nero), omogeneizzati di frutta e verdura e biscotti di farro, dedicata ai bambini dai 0 ai 3 anni. L’ideale per accompagnare il bambino nelle varie fasi della sua crescita con prodotti naturali e certificati.  [...]

Condividi contenuti