Alimenti Bio

Al traguardo lo yogurt da latte fieno di Alce Nero

Inserito il 14 febbraio, 2018 - 10:21

È disponibile in Italia il primo yogurt biologico fatto con latte fieno, ovvero latte prodotto da mucche che si alimentano prevalentemente di erba, sui masi delle montagne dell’Alto Adige. Il prodotto è a marchio Alce Nero, azienda che nel 2018 celebra 40 anni di esperienza nel biologico, e nasce dalla collaborazione con Mila, storica azienda altoatesina specializzata nella produzione di latte e derivati. Un percorso durato quattro anni per portare sugli scaffali un alimento che conserva le caratteristiche naturali del latte fieno perché prodotto secondo i principi dell’agricoltura biologica, nel rispetto degli animali, degli allevatori e dell’habitat montano. [...]

Insalatine biologiche dalla nuova OP Altamura

Inserito il 26 gennaio, 2018 - 15:34

La produzione ortofrutticola del Sud si sta finalmente aggregando per essere più forte nel mercato interno e in quello internazionale e, contemporaneamente, guarda con sempre maggiore interesse al biologico, seguendo in questo una chiara indicazione proveniente direttamente dai consumatori. La più recente iniziativa di aggregazione riguarda l’azienda agricola Altamura si allarga e dal 2018 diventa ufficialmente un’Organizzazione di Produttori di prima gamma 100% italiana specializzati nella coltivazione di baby leaf. [...]

Un goloso San Valentino con Fior di Loto

Inserito il 23 gennaio, 2018 - 17:20

Fior di Loto, tra le aziende leader nello sviluppo e distribuzione di prodotti biologici, per la festa degli innamorati presenta quattro proposte bio e green per soddisfare i palati golosi e quelli più romantici. Si tratta della linea di cioccolato bio Fior di Loto, con il cioccolato fondente che ‘incontra’ la dolcezza delle bacche di goji, la gradevolezza della canapa e le note piccanti dello zenzero candito e la dolcezza del cocco rapé. L’azienda assicura che questo è il regalo perfetto per stuzzicare palato e sensi. E noi troviamo la proposta non poco curiosa e comunque degna di essere segnalata. [...]

Mele Bio Val Venosta: scorte fino ad aprile

Inserito il 9 gennaio, 2018 - 13:11

‘La campagna commerciale 2017-18 sarà ricordata come un’annata eccezionalmente anomala’, così Gerhard Eberhöfer, responsabile vendite Bio Val Venosta. ‘I danni causati da gelo e grandine hanno segnato in maniera drammatica tutta la produzione biologica in Europa, ed anche la Val Venosta purtroppo non è passata indenne registrando cali importanti sul lato dei quantitativi’. [...]

Piombo in un lotto di farina Senatore Cappelli. Richiamo ministeriale

Inserito il 5 gennaio, 2018 - 12:04

Il Ministero della Salute il 3 gennaio ha pubblicato sul sito nella pagina dedicata alle allerte alimentari nella sezione ‘Avvisi di sicurezza’, il richiamo della Farina Bio di grano duro Senatore Cappelli Macinata a pietra da Agricoltura Biologica per la presenza di tenori di piombo oltre i limiti consentiti. Il provvedimento è stato disposto in via precauzionale dalla stessa azienda produttrice, la Gorfini Giuliano con sede dello stabilimento ad Anghiari (provincia di Arezzo), in località San Lorenzo n. 43. La farina coinvolta dal richiamo è venduta nella confezioni da 1 kg e fa parte del lotto con scadenza 10 luglio 2018. [...]

Elaborati di ortofrutta: accordo OrtoRomi-Canova

Inserito il 29 ottobre, 2017 - 23:27

Le intese per realizzare ortofrutta biologica di prima lavorazione pronta da consumare sono all’ordine del giorno. Dopo l’intesa che ha portato alla nascita di Alce Nero Fresco (joint venture tra La Linea Verde, Brio e Alce Nero), ecco un’altra novità: OrtoRomi, società cooperativa agricola top player nel settore della quarta gamma di ortofrutta, e Canova, società del gruppo Apofruit leader dell’ortofrutta biologica italiana, hanno siglato un accordo di collaborazione per la produzione e il lancio sul mercato nazionale di innovativi prodotti biologici ad alto contenuto di servizio. [...]

Tante novità da Baule Volante

Inserito il 20 settembre, 2017 - 10:38

Nel suo trentesimo anniversario di attività, Baule Volante si è regalata l’ennesima partecipazione al SANA di Bologna con un ruolo assolutamente da protagonista. Una presenza importante sia per l’interesse suscitato dallo stand, sempre affollatissimo di visitatori tra addetti ai lavori e fidelizzati consumatori; sia per l’annuncio della fusione con un altro big del comparto come Fior di Loto (vedi news); sia per le numerose novità presentate, tra queste anche il prodotto vincitore del Sana Novità 2017 categoria Food. [...]

In Val Venosta mele bio raccolte sotto la luna piena

Inserito il 15 settembre, 2017 - 11:59

Ha avuto un avvio singolare la raccolta delle mele biologiche della varietà Gala in Val Venosta. Nel frutteto di Christian Pohl - non solo uno dei 130 coltivatori bio di VI.P Val Venosta ma innanzitutto uno dei più originali sostenitori e pionieri di un’agricoltura naturale nella vallata e in tutto l’Alto Adige - la raccolta delle Gala bio quest’anno è avvenuta nella notte di luna piena tra il 6 e il 7 settembre: ore di raccolta nella notte, con la luna piena che finalmente intorno alle 23 sbucava potente da dietro il Monte Tramontana, irradiando di luce il meleto. [...]

Longanesi: Natura Nuova sceglie praticità e gusto

Inserito il 14 settembre, 2017 - 10:19

Fedele ai suoi valori legati a semplicità, genuinità e gusto, che contraddistinguono l’azienda dalla nascita 23 anni or sono, Natura Nuova non smette di rinnovarsi e lancia sul mercato nuove referenze della linea bio. L’occasione è stata SANA 2017, la fiera che ha chiuso i battenti l’11 settembre a Bologna. 'Da sempre i nostri elementi distintivi sono la valorizzazione del prodotto locale e l’impiego di un metodo di lavorazione innovativo di estrazione a freddo della polpa, che ci permette di proporre un prodotto salutare e gustoso poiché inalterato nel sapore rispetto al frutto appena colto', ha spiegato a GreenPlanet il titolare dell’azienda ravennate Gabriele Longanesi. [...]

Riparte dalle Gala la stagione commerciale di Bio Val Venosta

Inserito il 10 settembre, 2017 - 23:34

Nonostante le previsioni infauste per l’intero comparto melicolo, allo stand di Bio Val Venosta al SANA di Bologna il clima è sereno e fiducioso. 'Le previsioni parlano di un calo della produzione di mele biologiche a marchio Bio Val Venosta del 5% rispetto al 2016, annata che aveva già visto una produzione al 70% sull’anno precedente. A questo punto è chiaro che il nostro obiettivo di coprire il mercato per 12 mesi non potrà essere raggiunto, ma dal 2018 siamo sicuri che accadrà', confida a Green Planet Gerhard Eberhöfer, responsabile delle vendite area Bio Val Venosta. [...]

Condividi contenuti