Al SANA due eventi per le erboristerie

Inserito il 28 luglio, 2012 - 14:57

Piante officinali, rimedi fitoterapici, cosmesi naturale e biologica sono protagonisti dell'edizione SANA 2012, sia nei padiglioni 35 dell'esposizione, sia in SANA Forum, il programma di convegni e incontri che affiancherà, integrandola, la manifestazione espositiva. Oltre ai quattro corsi per erboristi che si terranno presso lo Spazio Officinale (www.sana.it), al mondo delle erboristerie verranno dedicati altri due importanti appuntamenti di analisi e approfondimento nell'ambito di SANA FORUM.

Il primo, in calendario domenica 9 settembre, dalle 14 alle 17 (Sala Bolero, Centro Servizi, 1° piano, Blocco D) è il convegno 'ERBORISTERIA E MERCATO: DALLA TRADIZIONE AL FUTURO', nel corso del quale verranno presentati i risultati della ricerca promossa da Unerbe, SANA e SISTE, e coordinata dal professor Piergiorgio Degli Esposti dell'Università di Bologna.



La ricerca ha approfondito e delineato le caratteristiche dei clienti-tipo, attuali e potenziali, del negozio di erboristeria. In particolare, con l'ausilio di focus group e l'impiego di un'apposita metodologia di analisi delle comunicazioni e degli stili di consumo e la strutturazione di universi semantici di riferimento per le erboristerie ed i loro prodotti, lo studio ha individuato ed analizzato i trend e gli immaginari socio-culturali che influenzano e influenzeranno in futuro il consumatore, attuale e potenziale, di prodotti erboristici.

Sono stati delineati quindi i possibili scenari futuri coni quali le erboristerie, ed il particolare mercato di riferimento, dovranno confrontarsi. La ricerca contribuirà a dare degli spunti operativi pratici per valorizzare e rendere futuribili i valori della tradizione dei quali l'erboristeria si è fatta garante. Seguirà la tavola rotonda sul tema: 'CERTIFICAZIONE E RICONOSCIMENTO DELLA FIGURA DELL'ERBORISTA'.


Il secondo incontro, in programma lunedì 10 settembre (Sala Suite - Centro Servizi - 1° Piano Blocco D),è il convegno dal titolo 'Percezione ed interesse dei consumatori verso i cosmetici di derivazione naturale', organizzato dal Gruppo Vendite in Erboristeria di Unipro, Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche. La registrazione dei partecipanti avrà inizio alle ore 10.30, mentre i lavori saranno aperti alle ore 11 dai saluti del Presidente BolognaFiere Duccio Campagnoli e del Presidente del Gruppo Vendite in Erboristeria di Unipro Giancarlo Bruson.

Seguiranno due relazioni.
La prima, di Luisa Aschiero di Future Concept Lab, intitolata 'Sostenibilità e bellezza: un nuovo paradigma di consumo', metterà a fuoco l'affermarsi di nuovi valori e sensibilità riferiti alla tutela dell'ambiente e ad una nuova percezione del benessere personale, che influenzano e sempre più influenzeranno i comportamenti, dal singolo individuo fino alla grande impresa. Questi valori, alla base della consapevolezza e della crescente propensione dei consumatori in direzione di un benessere green, ecologico, naturale e sostenibile, si stanno esprimendo con forza anche nel settore della bellezza e vengono già intercettati da quella parte del settore imprenditoriale che ha dimostrato di saperli cogliere e soddisfare con l'offerta di prodotti adeguati.

La seconda relazione, dal titolo 'I consumi di cosmetici naturali allo specchio: eccellenze e tendenze', sarà svolta da Gian Andrea Positano, responsabile del Centro Studi di Unipro, e offrirà una sintesi delle analisi e delle ricerche condotte dall'Associazione Italiana delle imprese cosmetiche sul canale erboristerie e negozi specializzati, cui si dirigono i diversi target consumatori della cosmetica di derivazione naturale. Luisa Aschiero e Gian Andrea Positano prenderanno parte, assieme a Daniela Giachetti, docente di Farmacognosia presso l'Università di Siena e presidente della Società Italiana di fitoterapia e ad Angelo Di Muzio, presidente FEI-Federazione Erboristi Italiani, alla successiva tavola rotonda moderata da Antonio Argentieri, consigliere Unipro. (fonte: SANA newsletter)