“Zero Waste” rifiuti zero e riciclo totale, l’alternativa possibile

Inserito il 10 ottobre, 2011 - 11:22

Si svolgerà Mercoledì 12 ottobre alle ore 20.45 presso la palestra di Onigo, comune di Pederobba, in provincia di Treviso, la serata “Zero Waste” rifiuti zero e riciclo totale, l’alternativa possibile" con Paul Connett, professore emerito di chimica ambientale all’Università St Lawrence di Canton, New York e padre della teoria “Zero Waste” adottata con successo in molte città americane, canadesi e neozelandesi e appena incaricato di presiedere l'osservatorio che monitorerà la strategia rifiuti zero per la città di Napoli.

Paul Connett, ideatore della strategia “zero waste” adottata con successo in molte città americane, canadesi e neozelandesi, è da poco tornato in Italia per un ciclo di conferenze.

Dalle nostre parti però le sue teorie vengono spesso viste con diffidenza, ed il business degli inceneritori continua ad ostacolare ogni altro tipo di smaltimento. Gli inceneritori sono un grosso affare, un business enorme che fa gola a molti, attira gli investimenti della criminalità organizzata e di imprenditori senza scrupoli. Poco importa se emettono diossine e polveri sottili, contaminano i terreni circostanti, causano ovunque aumenti di tumori, linfomi e leucemie.
La Zero Waste Strategy di Connett si fonda su tre semplici R: Riuso, Riciclo, Riduco , passando inevitabilmente anche per una presa di coscienza di produttori e consumatori stessi proprio a riguardo di scelte di materiali e prodotti.
L'iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune di Pederobba ed organizzato in collaborazione con i Comitati Riuniti di Treviso e Venezia per il Riciclo Totale – Rifiuti Zero, il Comitato Primavera di Maser e Ricicliamo Basso Feltrino.

L'ingresso è libero, ci sarà la traduzione consecutiva per le persone che non parlano l'inglese.


Clicca qui per visualizzare la locandina dell'evento.